(video) Mondiali 2010: Algeria-Slovenia 0-1. Sciagurato Chaouchi, Kek ringrazia

Con un gol di Koren, siglato al 35′ della ripresa con una conclusione dal limite ma grazie soprattutto al secondo clamoroso infortunio di un portiere nel giro di 24 ore, in questo caso l’algerino Chaouchi, dopo la papera dell’inglese Green di ieri sera, la Slovenia conquista i tre punti e si porta in vetta al Girone C.
Gara equilibrata, la prima occasione è di Dedic che lancia Novakovic, ma lo sloveno non riesce ad inquadrare la porta e spreca una buona occasione. L’azione galvanizza però la compagine di Kek che, nei primi venti minuti, mette sotto gli africani senza però costruire grandi occasioni.
Tutto questo fino al 23′, quando si fanno vedere gli algerini con Djeboour, fermato alla grande da un intervento salvatutto di Brecko. Poche emozioni, un’altra la regalano sempre i ragazzi di Saadane nel finale: da angolo battuto da Ziani incornata di Halliche che sfiora la porta difesa dal portiere dell’Udinese Handanovic.
Al rientro fuori un impalpabile Dedic nella Slovenia e dentro Ljubijankic ma il ritmo non sale e la gara prosegue con un andamento noioso e poco spettacolare. L’Algeria risponde con la sotituzione Djebbour-Ghezzal. Spazio al senese che appena tocca palla becca un ammonizione e, più tardi lascerà i suoi in dieci, rimediando un rosso evitabilissimo. Brutta partenza, nel Mondiale, per il bianconero Ghezzal.
L’Algeria sotto ci prova lo stesso, anche se in inferiorità numerica, ma è bravissimo Handanovic che sce perfettamente sui piedi di Ziani il quale si era ritrovato una palla d’oro solo davanti alla porta. E’ l’ultima azione pericolosa fino al minuto 35′ quando accade un altro pasticcio.
Koren prova la conclusione, non irresistibile, da fuori area. Il portiere Chaouchi cerca la presa ma perde la palla, con un intervento “a paletta”. Paperissima, la seconda dopo quella dell’inglese Green, ed è 1- 0 in favore dell’undici di Kek, che ringrazia. Slovenia in vetta, Inghilterra e Usa dietro con un punto, Algeria a 0 e costretta a rincorrere.

ALGERIA (3-4-1-2): Chaouchi; Bougherra, Yahia, Halliche; Kadir (37’st Guedioura), Yebda, Lacen, Belhadj; Ziani; Matmour (35’st Saifi); Djebbour (13’st Ghezzal). (A disp.: Gaouaoui, Mbolhi, Mansouri, Boudebouz, Bellaid, Laifaoui, Medjani, Mesbah, Abdoun). All.: Saadane.
SLOVENIA (4-4-2): S.Handanovic; Brecko, Suler, Cesar, Jokic; Kirm, Koren, Radosavljevic (42’st Komac), Birsa (39’st Pecnik); Dedic (7’st Ljubijankic), Novakovic. (A disp.: J. Handanovic, Seliga, Dzinic, Ilic, Khrin, Filekovic, Stevanovic, Mavri, Matavz). All.: Kek.
ARBITRO: Batres (Guatemala).
MARCATORE: 35′ st Koren (S).
ESPULSO: 27’st Ghezzal (A) per doppia ammonizione.


(0-1. Koren)

Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail

10total visits,1visits today

Speak Your Mind

*