Verona-Cagliari e Milan-Chievo. Le ultime sui due anticipi di Serie A

Toni guida il Verona contro il CagliariSono le veronesi le protagoniste dei due anticipi della 6^ giornata di Serie A in programma quest’oggi. Alle 18 il Verona di Mandorlini ospita il Cagliari di Zeman, galvanizzato dal poker inflitto all’Inter a San Siro, poi in serata spazio al Milan di Pippo Inzaghi che cerca i tre punti contro il Chievo dopo il deludente pari di Cesena.
La Serie A riparte, dunque, dopo l’intermezzo di Champions, con il Verona di Luca Toni in campo nel pomeriggio. Nell’Hellas tornano Rafael, in porta, e Marquez al centro della difesa. Probabile l’inserimento tra i titolari dell’islandese Halfredsson con il moldavo Ionita confermatissimo dopo lo splendido inizio nel campionato italiano. In attacco sicuri del posto Toni e Jankovic con Nico Lopez e Juanito Gomez in lotta per completare il tridente offensivo.
Zeman deve fare a meno di capitan Conti, che sarà sostituito a Crisetig. Per il resto, confermato l’undici che ha battuto l’Inter a San Siro, con il colombiano Ibarbo pronto a scatenarsi sull’out di destra.

Le probabili formazioni di Verona-Cagliari (ore 18):
Verona (4-3-3): Rafael, Sorensen-Marquez-Moras-Agostini, Ionita-Tachtsidis-Halfredsson, Gomez- Toni-Jankovic. (all. Mandorlini)
Cagliari (4-3-3): Cragno, Avelar-Rossettini-Ceppitelli-Balzano, Ekdal-Crisetig-Dessena, Cossu-Sau- Ibarbo. (all. Zeman)

In serata, invece, nel secondo anticipo di Serie A, San Siro sarà il palcoscenico della sfida tra il Milan di Inzaghi e il Chievo di Corini. Zapata squalificato dopo il rosso preso a Cesena, dunque spazio a Rami al centro della difesa, accanto ad Alex, anche se Mexes è pronto a dare il proprio contributo. Menez è acciaccato ma dovrebbe esserci, nel terzetto di trequartisti alle spalle di Torres (Pazzini parte dalla panchina). Insieme al francese, ci saranno Bonaventura e Honda (anche se El Shaarawy reclama una maglia).
Izco, Schelotto e Botta. Sono tre i sicuri assenti in casa Chievo, con Eugenio Corini che pensa ad un più equilibrato 4-3-2-1 con Lazarevic e Birsa che agiranno alle spalle di Paloschi, preferito quest’ultimo all’ex Catania, Maxi Lopez.

Le probabili formazioni di Milan-Chievo (ore 20:45):
Milan (4-2-3-1): Abbiati, Abate-Alex-Rami-De Sciglio, De Jong-Muntari, Honda-Menez-Bonaventura, Torres. (all. Inzaghi)
Chievo (4-3-2-1): Bardi, Biraghi-Cesar-Dainelli-Frey, Hetemaj-Cofie-Radovanovic, Lazarevic-Birsa, Paloschi. (all. Corini)

Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail

Speak Your Mind

*