Ufficiale, Villa in Major League Soccer. L’ex Atletico Madrid firma per il New York City

David Villa dall'Atletico agli UsaE’ arrivata l’ufficialità. Superate le visite mediche di rito David Villa, attaccante spagnolo dell’Atletico Madrid, fresco della convocazione all’ormai imminente  Mondiale brasiliano con le Furie Rosse, è ufficialmente un giocatore dei New York City FC (una franchigia della MLS statunitense di proprietà del City e dei New York Yankees della Mlb, nata da pochissimo).
A 32 anni, dunque, El Guaje valica l’oceano e vola negli Stati Uniti. L’attaccante, tramite un lungo video pubblicato sul sito ufficiale dei Colchoneros, ha salutato i compagni e dato inizio a questa nuova affascinante avventura: “Sono stimolato da questo nuovo progetto, è un’opportunità nuova per la mia vita e per la mia carriera – ha spiegato Villa -. Ringrazio il club, la società e il tecnico Diego Simeone, ma questa opportunità è irrinunciabile per me. Ho trascorso un anno fantastico e sarò per sempre tifoso dell’Atletico“.
Per tutelarsi, in seguito all’addio di David Villa, l’Atletico Madrid ha prelevato dal San Lorenzo, in Argentina, il 19enne Angel Correa, per la cifra di 7,5 milioni di euro. Per “il nuovo Aguero” (così viene definito in patria) 2 reti in 16 presenze nel torneo di Clausura.

Speak Your Mind

*