Udinese-Milan apre l’infrasettimanale di Serie A. Bianconeri a secco di punti da 3 gare

Balotelli titolare contro l'UdineseNeanche il tempo di rifiatare che la Serie A torna in campo con la sfida tra Udinese e Milan, in campo questa sera, alle 20 e 45, allo Stadio Friuli, match che apre la quinta giornata di campionato (turno infrasettimanale che proseguirà Mercoledì sera e si completerà Giovedì con Empoli-Atalanta). Bianconeri a caccia di punti dopo tre sconfitte consevcutive, ultima delle quali contro l’Empoli proprio tra le mura amiche, rossoneri che invece vogliono confermarsi dopo aver battuto a San Siro il Palermo per 3 a 2.
Serve ossigeno in casa Udinese, dopo le tre sconfitte consecutive (contro Palermo, Lazio ed Empoli) delle quali due consecutive in casa. Proprio al Friuli, peraltro, i bianconeri mancano l’appuntamento con la vittoria dal 25 aprile scorso quando a cadere fu proprio il Milan (2 a 1il finale con reti di Pinzi e Badu per i friulani, Pazzini per i rossoneri, ndr), avversario quest’oggi nella quinta giornata di Serie A.
Probabile il rientro in attacco di Thereau, che farà riposare Di Natale (il capitano dell’Udinese farebbe così la staffetta con Zapata, in campo insieme al francese), nel mezzo sarà Fernandes a sostituire lo squalificato Kone, e non è da escludere un turnover per il brasiliano Edenilson (pronto Widmer).
In casa Milan, invece, c’è voglia di conferme, dopo la vittoria col Palermo. Mihajlovic è pronto a lanciare dal primo minuto Mario Balotelli, proprio contro l’Udinese contro cui l’attaccante aveva esordito in rossonero il 3 febbraio 2013 segnando una doppietta. Insieme a lui ci sarà il confermatissimo attaccante colombiano Carlos Bacca, a segno due volte contro i rosanero.

PROBABILI FORMAZIONI

UDINESE (4-3-1-2): Karnezis, Wague, Danilo, Piris, Widmer, Badu, Iturra, Bruno Fernandes, Ali Adnan, Thereau, Zapata. A disposizione: Romo, Meret, Felipe, Heurtaux, Domizzi, Pasquale, Insua, Camigliano, Edenilson, Marquinho, Di Natale, Perica. Allenatore: Colantuono.
MILAN (3-5-2): Diego Lopez, Calabria, Zapata, Romagnoli, De Sciglio, Montolivo, De Jong, Bonaventura, Honda, Balotelli, Bacca. A disposizione: Abbiati, Donnarumma, Ely, Alex, Llamas, Poli, J.Mauri, Locatelli, Nocerino, Suso, Cerci, Luiz Adriano. Allenatore: Mihajlovic.

Speak Your Mind

*