Udinese-Juventus, le formazioni ufficiali. Estigarribia e 3-5-2 per Antonio Conte

Dopo il pari a reti bianche tra Siena e Fiorentina e la vittoria all’inglese (0-2) del Milan a Cagliari, gare giocate entrambe ieri, tra pochi minuti (alle 18), al Friuli va in scena la supersfida tra Udinese e Juventus, valida per il recupero della prima giornata di campionato.
Si preannunciano emozioni e grande spettacolo tra due delle migliori compagni del massimo campionato. La Juventus di Conte, attualmente seconda a 33 (Milan primo a 34, ma ha già giocato) e imbattuta (9 vittorie e sei pareggi) si prepara ad affrontare la bellissima creatura di Guidolin, terza a 31 lunghezze, e un campo, il Friuli, fortezza a tutt’oggi inespugnata (7 vittorie su altrettante gare per i friulani che non perdono in casa dal 24 agosto scorso, 1 a 2 con l’Arsenal nel preliminare di Champions).
Sfida tra grandi portieri (Buffon da una parte e Handanovic dall’altra) ma anche tra grandi attaccanti (Di Natale per l’Udinese, Matri nelle file della Juve), mentre mancherà il confronto tra difensori (Chiellini sarà presente, ma non Benatia, squalificato e quindi assente oggi pomeriggio). Grande lotta, infine, nella zona nevralgica del campo, dove la forza e la velocità della coppia Armero-Asamoah si opporrà alla classe di Pirlo e al talento del “principino” Marchisio, ma occhio a Pepe ed Isla, temibili nelle loro incursioni offensive.
Di seguito le formazioni ufficiali di Udinese-Juventus, recupero della prima giornata di Serie A:

UDINESE-JUVENTUS ore 18
Udinese (3-5-1-1): Handanovic; Ferronetti, Danilo, Domizzi; Basta, Isla, Pinzi, Asamoah, Armero; Abdi; Di Natale. A disp.: Padelli, Neuton, Pasquale, Doubai, Fabbrini, Piccoli, Floro Flores. All.: Guidolin
Juventus (3-5-2): Buffon; Barzagli, Bonucci, Chiellini; Lichtsteiner, Vidal, Pirlo, Marchisio, Estigarribia; Pepe, Matri. A disp.: Storari, De Ceglie, Pazienza, Elia, Giaccherini, Quagliarella, Del Piero. All.: Conte

Speak Your Mind

*