Udinese e i due Manchester fuori dall’Europa. Impresa del Metalist in Grecia

City eliminato dall'Europa League, passa lo SportingFinisce l’avventura delle squadre italiane in Europa League. Dopo l’addio prematuro del Palermo, nei turni preliminari, e il crollo della Lazio, nei sedicesimi disputati contro l’Atletico Madrid, l’ultima rappresentante del calcio nostrano nella vecchia Coppa Uefa, ovvero l’Udinese di Guidolin, lascia la competizione nonostante il successo, per 2 a 1, rimediato ieri sera nel ritorno degli ottavi di finale con l’Az. La sconfitta per due a zero, subita in Olanda, è risultata infatti fatale ai fini della qualificazione.
Ma, ieri sera, i bianconeri hanno avuto eccome la possibilità di ribaltare il risultato dell’andata. Infatti i friulani si sono trovati sul due a zero (doppietta di Di Natale) dopo solo quindici minuti e con un uomo in più. Al 31esimo è arrivata però la rete di Falkenburg che ha demoralizzato i bianconeri di casa, i quali non sono riusciti più a reagire.
Si chiude il capitolo europeo stagionale dell’Udinese, finsce in malo modo anche l’avventura delle due blasonate formazioni di Manchester. Il City di Mancini, sconfitto di misura a Lisbona, chiude 3 a 2 nei novanta minuti di ritorno, dopo essere stato addirittura sotto di due reti, ma il successo finale non basta per conquistare l’accesso ai quarti. Alle reti segnate nel primo tempo da Fernandez e Van Wolfswinkel per lo Sporting hanno fatto seguito la doppietta di Aguero e la rete di Balotelli su rigore. Una rimonta, di fatto, inutile.
Ancora più nefasta la serata del Manchester United che, piegatoall’Old Trafford dall’Athletic Bilbao per 3 a 2 , ha perso per due a uno anche il match di ritorno e ha quindi abbandonanto l’Europa League dopo il flop in Champions. I baschi si sono portati in vantaggio per due a zero con reti di Llorente e De Marcos, inutile la rete di Rooney a dieci dal termine se non per le statistiche.
Ai quarti, dunque, volano tre squadre spagnole (Atletico Madrid, Valencia e Bilbao), due tedesche (Hannover e Schalke), una olandese (l’Az giustiziere dell’Udinese), una ucraina (il Metalist) e una portoghese (lo Sporting Lisbona).

Risultati ottavi Europa League e qualificate ai quarti:

Manchester City-Sporting 3-2 (0-1)
Schalke-Twente 4-1 (0-1)
Besiktas-Atletico 0-3 (1-3)
Olympiacos-Metalist 1-2 (1-0)
Athletic Bilbao-Manchester United 2-1 (3-2)
Hannover-Standard Liegi 4-0 (2-2)
Psv-Valencia 1-1 (2-4)
Udinese-Az 2-1 (0-2)

Qualificata: Sporting Lisbona, Schalke, Atletico Madrid, Metalist, Athletic Bilbao, Hannover, Valencia, Az

Speak Your Mind

*