Toro padrone di casa contro il Bologna, Milan-Samp in serata

Mihajlovic sfida Montella in Milan-SampTorniamo a parlare di Serie A, con la 14^ giornata che si apre alle 18 all’Olimpico di Torino. I granata di Ventura, ritrovato il successo grazie al blitz in casa dell’Atalanta, cercano continuità e altri punti importanti contro un Bologna che, però, da quando c’è Donadoni, è davvero rinato (2 vittorie consecutive e il pari con la Roma nell’inzuppato Dall’Ara di sabato scorso).
57 i precedenti tra Torino e Bologna in Serie A con un bilancio nettamente a favore ai padroni di casa: 28 vittorie per i granata contro le 9 conquistate dagli ospiti, 20 i pareggi. L’ultima sfida risale alla stagione 2013-2014 e furono i felsinei a conquistare la posta in palio grazie alla doppietta di Cristaldo, in risposta all’1 a 0 del Toro, realizzato da Immobile.
Per quanto riguarda le formazioni ballottaggio Bruno PeresZappacosta sulla corsia granata di destra, mentre Belotti appare in vantaggio su Maxi Lopez per far da spalla, in attacco, a Quagliarella. Nel Bologna, invece, squalificato Destro, toccherà a Mancosu con Giaccherini pronto a fornire l’assist giusto, all’ex bomber del Trapani, per far male al Toro.
In serata, invece, sfida al passato, che si preannuncia ricca di emozioni, per Mihajlovic, infatti il suo Milan sarà opposto alla Samp, guidata dal tecnico serbo tra il 2013 e il 2015, e ora affidata all’aeroplanino Vincenzo Montella, compagno di squadra di Sinisa per due stagioni, tra il 1996 e il 1998.
Sarà la 58^ volta della Samp in casa del Diavolo: nei precedenti 57 incontri ben 37 volte è uscito vincitore il Milan, 10 le affermazioni dei blucerchiati così come i pareggi. L’ultima vittoria rossonera risale alla stagione 2013-2014 (gol vittoria di Birsa), mentre nell’annata 2012-2013 successo corsaro dei doriani, targati Ciro Ferrara, con la rete di testa di Andrea Costa. La stagione scorsa, nella quale Mihajlovic era in panchina per i blucerchiati e Inzaghi guidava invece il Milan, a San Siro l’incontro si chiuse con un pareggio. 1-1 con reti di Soriano e De Jong.
Per agganciare la Zona Champions, distante 8 punti (la vetta è a 10), Mihajlovic si affida alla coppia d’attacco Bacca-Niang (ancora panchina per Luiz Adriano), con Bonaventura e Cerci pronti a scatenarsi partendo dall’esterno. Per riscattare l’esordio negativo di Udine, Montella prepara una Samp d’assalto, con Eder-Muriel duo d’attacco, e Soriano a supporto.

LE PROBABILI FORMAZIONI DI TORINO-BOLOGNA
TORINO (3-5-2): Padelli; Bovo, Glik, Moretti; Bruno Peres, Acquah, Vives, Baselli, Molinaro; Belotti, Quagliarella.
BOLOGNA (4-3-3): Mirante; Rossettini, Oikonomou, Gastaldello, Masina; Donsah, Diawara, Brighi; Rizzo, Mancosu, Giaccherini.

LE PROBABILI FORMAZIONI DI MILAN-SAMPDORIA
MILAN (4-4-2): Donnarumma; Abate, Alex, Romagnoli, Antonelli; Cerci, Kucka, Montolivo, Bonaventura; Bacca, Niang
SAMPDORIA (4-3-1-2): Viviano; De Silvestri, Silvestre, Regini, Mesbah; Carbonero, Fernando, Barreto; Soriano; Muriel, Eder.

Il programma completo della 14^ giornata della Serie A:

Sabato 28 Novembre 2015
Ore 18
Torino – Bologna
Ore 20:45
Milan – Sampdoria

Domenica 29 Novembre 2015
Ore 15
Chievo – Udinese
Frosinone – Verona
Genoa – Carpi
Roma – Atalanta
Ore 18
Empoli – Lazio
Ore 20:45
Palermo – Juventus

Lunedì 30 Novembre, ore 19
Sassuolo – Fiorentina
Ore 21
Napoli – Inter

Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail

12total visits,1visits today

Speak Your Mind

*