Tornei afro-asiatici

Namibia padrona della Cosafa CupBattendo in finale il Mozambico, la Namibia si aggiudica per la prima volta la Cosafa Cup, la più importante competizione per le nazionali dell’Africa meridionale. 2-0 il risultato finale nel sudafricano Moruleng Stadium grazie alla doppietta della 24enne ala Deon Hotto. Al terzo posto si issa il Madagascar che supera 2-1 il Botswana: le due reti del capocannoniere malgascio Sarivahy Vombola vengono accorciate solo nel finale dalla realizzazione di Segolame Boy. Miglior giocatore del torneo il centrocampista namibiano Wangu Gome, mentre tra i portieri il premio è andato al connazionale Virgil Vries.

La Thailandia si riconferma la regina olimpica dell’Asia sud-orientale. Nella finale dei Sea Games, gli elefanti di Choketawee Promrut devono attendere però il secondo tempo per avere la meglio sul Myanmar. Al 54esimo apre le danze Tanaboon Kesarat, dieci minuti dopo raddoppia Chananan Pombubpha ed infine chiude i conti il subentrato Pinyo Inpinit.
La medaglia di bronzo è del Vietnam che surclassa l’Indonesia con un pesante 5-0: al rigore di Mac Hong Quan, fanno seguito la doppietta di Vo Huy Toan, e le reti di Nguyen Huu Dung e di Que Ngoc Hai. (Max D’Amato)

Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail

Speak Your Mind

*