Svizzera di misura con Schar, topica di Berisha. Esordio sfortunato per De Biasi

berisha a vuoto, vince la Svizzera (La Presse)Esordio sfortunato ad Euro 2016 e alla Fase finale di un Europeo per l’Albania di De Biasi. L’Aquila Bifronte esce sconfitta di misura dalla sfida disputata alle 15 contro la Svizzera di Petkovic nella seconda gara della 1^ Giornata del Girone A.
Il gol vittoria, che premia gli elvetici di Petkovic, è figlio dell’intuzione di Schar ma soprattutto della topica del portiere della Lazio, Berisha, che sbaglia l’uscita sugli sviluppi di un corner e favorisce il colpo di testa vincente del difensore dell’Hoffenheim abile a staccare nell’intasata area albanese.
Il portiere della Lazio si riscatta parzialmente negando il 2-0 a Seferovic, mentre invece il suo ex compagno Cana, al 37′, commette un’altra sciocchezza rimediando il secondo giallo per un fallo al limite, e lasciando in 10 l’Albania.
Nella ripresa, ancora Berisha tiene a galla l’Albania che si dimostra battagliera e pericolosa anche in 10 uomini. Poi, a pochi istanti dal fischio finale, l’occasionissima per il pari: Gashi si ritrova solo davanti al portiere, ha tutto il tempo di aggiustarsi la palla sul sinistro e di concludere a rete, il tiro però viene alzato sopra la traversa da Sommer che blinda così la vittoria elvetica, nella gara di esordio ad Euro 2016 e permette così alla Svizzera di Petkovic di issarsi a 3 punti, insieme alla Francia, dopo la prima tornata.

Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail

Speak Your Mind

*