Supercoppa al Borussia. Guardiola stecca, niente Grande Slam per il Bayern

Il Borussia vince la Supercoppa di Lega 2013Al Signal Iduna Park il Borussia Dortmund di Klopp supera con un convincente 4 a 2 il Bayern Monaco e si aggiudica la Supercoppa di Germania. Ko alla prima il neotecnico Guardiola, arrivato dal Barcellona. I bavaresi, invece, con la sconfitta di ieri sera, vedono sfumare il sogno di conseguire il Grande Slam (6 trofei in un solo anno, impresa che riuscì proprio al club blaugrana nel 2009, ndr).
Una piccola rivincita per i gialloneri che, dopo la sconfitta subita nello storico derby di finale della Champions League dello scorso maggio, regolano la formazione di Monaco con un sontuoso poker. Al Bayern non basta uno scatenato Robben, autore di una doppietta, ma i bavaresi avranno l’occasione di consolarsi, cercando riscatto in occasione della Supercoppa europea, contro il Chelsea (sarà di nuovo Guardiola contro Mourinho, ndr) e quando andrà in scena il Mondiale per club a dicembre in Marocco.
Passando al calcio giocato, dopo soli sei minuti il Borussia passa in vantaggio grazie al talentuoso Reus che trafigge il portiere del Bayern con un colpo di testa di grande precisione. L’undici di Guardiola reagisce,  ad inizio ripresa: a suonare la carica è Robben, che realizza la rete dell’1 a 1.
Neanche il tempo di festeggiare che il Bvb torna sopra. Il più classico degli autogol (colpo di testa “alla Niccolai“, ndr) condanna Van Buyten e il Bayern e regala il sorpasso alla formazione di casa che un minuto dopo aver messo la testa avanti, trova anche il 3 a 1 con il bravo Gundogan.
Quando ormai sembrava tutto chiuso, ancora Robben, in serata di grazia, accorciava le distanze per il Bayern con un’altra giocata d’autore, ma nel finale, su azione avviata da Lewandowski, e rifinita dall’ex milanista Aubameyang, il solito Reus, protagonista di questa vittoria, decretava la fine delle ostilità insaccando il 4 a 2.
Klopp sorride, Guardiola incassa già un pesante colpo: il Borussia mette in bacheca la sua quarta Supercoppa di Germania.

Speak Your Mind

*