Stasera Italia-Azerbaigian a Palermo. Conte ritrova Pirlo, in attacco Zaza-Immobile

Pirlo torna in azzurro con Conte ctQuesta sera alle 20 e 45 l’Italia di Antonio Conte sarà in campo al Barbera di Palermo contro l’Azerbaigian nella 2^ giornata delle Qualificazioni a Euro 2016 per il Gruppo H. Gli azzurri sono a quota 3 in classifica dopo la vittoria, all’esordio, contro la Norvegia, mentre la nazionale dell’ex difensore tedesco Berti Vogts è ancora a 0 a causa della sconfitta patita in casa contro la Bulgaria.
Dopo 102 giorni da ItaliaUruguay, e la fine del disastroso Mondiale brasiliano, Pirlo, che aveva detto basta, sarà di nuovo in cabina di regia e festeggerà, con il suo ex mister ora selezionatore azzurro, le 113 presenze (superando Dino Zoff, ndr) contro l’Azerbaigian, squadra che segnò 12 anni fa l’esordio in nazionale (allora guidata dal Trap) del fuoriclasse bianconero.
Sarà lui, dunque, a guidare ancora una volta l’Italia, con Florenzi e Marchisio a completare il reparto nevralgico. Ai lati spazio a Candreva e Darmian (o Pasqual), mentre in attacco sarà ancora una volta ZazaImmobile con Destro pronto a subentrare. In difesa, infine, RanocchiaBonucciChiellini sarà il terzetto a protezione della porta azzurra difesa come sempre da Gigi Buffon.
Berti Vogts, Ct degli azeri dal 2008, si affida invece ad un 4-1-4-1 con Aliyev unica punta, mentre sarà Qarayev il perno davanti alla difesa a 4, con Agayev a proteggere i pali dell’Azerbaigian. Arbitrerà il turco Göçek, su Rai Uno alle 20 e 45 la diretta del match.

LE PROBABILI FORMAZIONI DI ITALIA-AZERBAIGIAN (ore 20:45, Rai Uno)
ITALIA (3-5-2): Buffon; Ranocchia, Bonucci, Chiellini; Darmian, Florenzi, Pirlo, Marchisio, Candreva; Zaza, Immobile. All.: Antonio Conte
AZERBAIGIAN (4-1-4-1): Agayev; Guliyev, Sadigov, Guseynov, Budak; Qarayev; Dadashov, Cavid Huseynov, Amirguliyev, Nadirov; Aliyev. All.: Berti Vogts
ARBITRO: Hüseyin Göçek (TUR)

Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail

Speak Your Mind

*