Stasera Fiorentina-Torino. Viola senza Bernardeschi

Sousa a rischio, la Fiorentina affronta il ToroLa 26^ giornata del Campionato di Serie A si chiude stasera, alle 20 e 45, con FiorentinaTorino, sfida tra due squadre che sicuramente hanno deluso le aspettative di tifosi e sportivi. Europa sempre più lontana per i ragazzi di Sousa (a rischio esonero il portoghese), ottavi in classifica con 40 punti (solo 7 nelle ultime cinque gare, ultima delle quali persa in casa del Milan, ndr) e che hanno vissuto, pochi giorni fa, la cocente eliminazione dall’Europa League ad opera del Borussia Moenchengladbach.
5 in meno per un Toro, targato Mihajlovic, anch’esso in crisi di risultati (solo 5 punti nelle ultime 5 sfide ufficiali in Serie A) e che è reduce dalla brutta sconfitta, per 4 a 1, rimediata all’Olimpico contro la Roma. Inoltre, il campo toscano è tabù per i granata che non conquistano il bottino pieno addirittura dal 1976, quando fu Ciccio Graziani a regalare il successo al Toro.
Passando alle formazioni, Sousa dovrà fare a meno di uno dei suoi uomini migliori, Federico Bernardeschi, sofferente alla caviglia destra, oltre che a Vecino, squalificato. Spazio, quindi, a Cristoforo e Olivera in mediana, con Ilicic e Borja Valero che agiranno alle spalle di Kalinic nel 4-2-3-1 predisposto, probabilmente, dal tecnico dei toscani.
Obi, Castan e Carlao gli assenti in casa Toro. Mihajlovic è pronto a confermare il 4-3-3 come modulo, in vista della sfida del Franchi, e il tridente FalquéBelottiLjajic anche se Boye scalpita per un posto da titolare. A centrocampo sicuri del posto Benassi e Baselli, mentre resta il ballottaggio LukicValdifiori, con il primo in vantaggio. In difesa, invece, a protezione di Hart ci saranno Ajeti e Moretti con Zappacosta e Barreca laterali.

Le probabili formazioni di Fiorentina-Torino
FIORENTINA (3-4-2-1): Tatarusanu; Tomovic, Rodriguez, Astori; Chiesa, Cristoforo, Badelj, Olivera; Borja Valero, Ilicic; Kalinic. Allenatore: Sousa.
TORINO (4-3-3): Hart; Zappacosta, Ajeti, Moretti, Barreca; Benassi, Lukic, Baselli; Iago Falque, Belotti, Boyé. Allenatore: Mihajlovic.

Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail

Speak Your Mind

*