Si chiude la Serie A. Milan in Champions con l’aiutino, Fiorentina e Udinese in Europa League

milan-championsCala definitivamente il sipario sulla Serie A. Si chiude il massimo campionato e non è certo un happy ending vista la rocambolesca (e anche “favorita”, ndr) qualificazione in Champions del Milan di Allegri, che soffia il posto ad una Fiorentina la quale, vittoriosa con un largo 5 a 1 sul Pescara (tripletta di Ljajic, e reti di Jovetic e Fernandez) retrocesso era terza fino a 6 minuti dalla fine.
All’84’ infatti, i rossoneri, sotto sorprendentemente nel punteggio sul campo del retrocesso Siena (rete di Terzi, ndr), riuscivano dapprima a impattare grazie al generoso rigore concesso a Balotelli e trasformato implacabilmente dallo stesso ex City e poi a trovare il gol qualificazione con Mexes negli ultimi istanti del match.
Nulla da fare, dunque, per l’undici di Vincenzo Montella, che vede sfumare il sogno Champions a pochi passi da una clamorosa rimonta e si deve “accontentare” della qualificazione alla prossima Europa League.
Europa League che vedrà protagonista, il prossimo anno, anche la bellissima Udinese di Guidolin. I friulani passeggiano 5 a 2 sul campo di un’Inter ormai fuori da qualsiasi discorso europeo e conquistano il pass a spese proprio dei nerazzuri e delle romane, Lazio e Roma, la prima sconfitta a Cagliari e sorpassata in classifica (62 punti contro 61) dalla seconda, vittoriosa (ma un successo “di Pirro” ai fini della graduatoria, ndr) all’Olimpico, per 2 a 1, contro il Napoli, già matematicamente ai playoff e ai saluti con Mazzarri che, nel post-gara, ha annunciato la fine dell’avventura sotto il Vesuvio.

SERIE A, RISULTATI E MARCATORI:
Cagliari 1 – 0 Lazio (Dessena)
Inter 2 – 5 Udinese (Pinzi, Domizzi, Jesus, Di Natale, Rocchi, Silva, Muriel)
Palermo 1 – 3 Parma (Gobbi, Valdes, Belfodil, Miccoli)
Pescara 1 – 5 Fiorentina (3 Ljajic, Jovetic, Mati Fernandez, Vittiglio)
Roma 2 – 1 Napoli (Marquinho, Destro, Cavani)
Siena 1 – 2 Milan (Terzi, Balotelli rig., Mexes)
Torino 2 – 2 Catania (Almiron, Cerci, Bergessio, Bianchi)
Atalanta 2 – 2 Chievo (Stendardo, Thereau, Giorgi, Thereau)
Bologna 0 – 0 Genoa
Sampdoria 3 – 2 Juventus (Quagliarella, Eder rig., De Silvestri, Giaccherini)

Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail

Speak Your Mind

*