Sharner gela il Villa Park. Ad Anfield Road Liverpool bloccato dal Norwich City

Aston Villa battuta in casa, pari delundente pr il LiverpoolCade l’imbattibilità casalinga dell‘Aston Villa che cede 1 a 2 al West Bromwich. I ragazzi di Mcleish partono bene e poco prima del 25”’  riescono a  guadagnare un rigore che senza alcun problema Bent riesce a trasformare, per il vantaggio dei Villans.
Ma il primo tempo reagala altre emozioni, infatti allo scadere della frazione Olsson mette a segno il gol del pareggio per il West Bromwich. Inizia la Ripresa e al 57” minuto Sharner gela il Villa Park realizzando il sigillo dell’1 a 2 finale e del colpo esterno dei Baggies.
Il Sunderland sembra doversi accontentare del pari ma negli ultimi dieci minuti piazza la zampata giusta (i giocatori sono soprannominati “black cats“) e raccoglie l’intera posta in palio contro il Bolton in trasferta. All’82” il centrocampista beninese Sessegnon firma  il  vantaggio dei biancorossi che, poi, nei minuti di recupero, chiudono la sfida grazie all’ex Arsenal, Bendtner.
All’Anfield Road il Liverpool spreca un’altra occasione ghiotta di fare punteggio pieno. A fine primo tempo il gallese Bellamy mette a segno il gol del vantaggio per i Reds, ma nella ripresa i ragazzi di Dalglish non chiudono l’incontro e subiscono, da Holt, il punto dell’1 a 1 finale che premia gli sforzi del Norwich City.
Al St. James Park il Newcastle non commette errori e resta stabile in quarta posizione (piena zona Champions). Primo tempo bruttino, ripresa più divertente ed emozionate. L’unico gol, che decide la sfida a favore del Newcastle, è di Cabaye il quale consente alla propria squadra di mandare ko il Wigan e di agganciare il Chelsea in attesa del match che i Blues disputeranno nel pomeriggio di domenica contro il QPR di Di Canio.
Chiudiamo questa analisi sulle gare di sabato con quella più bella e che, peraltro, ha dato avvio al pomeriggio di sfide in Premier League. Parliamo dell’anticipo, in orario di pranzo, tra Wolves e Swansea, che si è chiuso sul 2 a 2 con grande rammarico della formazione gallese, che si era addirittura portata sul doppio vantaggio.
Infatti, già al 23” lo Swansea arriva al vantaggio con Graham, al suo secondo gol consecutivo in Premier League; passano altri dieci minuti e Allen sigla il raddoppio. Gara che sembra chiusa, ma non per i “lupi” che, trascinati dal popolo del Molineux Stadium, riescono dapprima ad accorciare le distanze (84” Doyle) e poi a impattare la situazione sul definitivo 2 a 2 (86”O’Hara) conquistando un punto che vale oro. sigla Grinta Wolves, rammarico Swansea. (Gabriele Florio)
Ecco i Risultati e marcatori delle gare di Premier League di sabato:
ASTON VILLA – WEST BROM 1-2 [Bent 23” (a), Olsson 45”,Scharner 57” (wb)]
BOLTON – SUNDERLAND 0-2 [Sessegnon 82”, Bendtner 90+3 (s)]
LIVERPOOL – NORWICH 1-1 [Bellamy 45+1 (l), Holt 60” (n)]
NEWCASTLE – WIGAN 1-0 [Cabaye 81” (n)]
WOLVERAMPTON – SWANSEA CITY 2-2 [ Graham 23”, Allen 35” (sc) , Doyle 84”, O’Hara 86” (w)]

Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail

Speak Your Mind

*