Serie A, Parma-Roma 1-2. Totti rilancia i giallorossi, domani sera Lazio-Inter

Tante emozioni nel primo anticipo della 36° giornata di campionato, in Serie A.
La Roma riscatta la pesante sconfitta casalinga rimediata la scorsa settimana, contro la Sampdoria, e passa al Tardini con il punteggio di due a uno. Grande protagonista Francesco Totti, autore del gol del vantaggio (con il famoso “cucchiaio“) e protagonista nel raddoppio romanista con l’assist vincente per il brasiliano Taddei. Inutile il punto di Lanzafame, che premia però la grande prova dei ducali, i quali hanno messo sotto la truppa capitolina per lunghi tratti.
Roma, dunque, di nuovo capolista con 74 punti, ora fari puntati sull’Olimpico dove, domani sera, nel posticipo, la Lazio sfida l’Inter di Mourinho, reduce dall’impresa del Camp Nou.
Passando alla cronaca del match, bastano pochi minuti ai giallorossi per passare in vantaggio. De Rossi lancia Totti che supera Mirante con un delizioso pallonetto. Gli emiliani reagiscono e per circa venti minuti si producono in un forcing che, tuttavia, non porta al gol del pari. Decisivo Julio Sergio con una bella parata in angolo sulla conclusione di Biabany.
Il Parma parte a spron battuto anche ad inizio ripresa, ma al 9′ è sempre Totti a sfiorare il raddoppio. Leggerezza di Dellafiore, il capitano incrocia bene ma colpisce in pieno il palo. Poi il capitano giallorosso, autore di una grande gara, decide che è il tempo di chiuderla e confeziona un assist al bacio per Taddei che deve solamente appoggiare la palla di testa in rete.
Gara vera, quella al Tardini, tanto che nel finale, un Parma mai domo va in rete con l´ex rosanero Lanzafame, sempre con un colpo di testa. Finale vibrante, qualche scaramuccia di troppo, a farne le spese è il centrocampista cileno del parma, Luis Jimenez, che rimedia l’ennesimo rosso da quando è in Emilia. Vince e si rilancia la Roma, che ha voglia di crederci ancora. Ora occorre vedere cosa combineranno i “cugini”…


    (highlights di Parma-Roma)

Speak Your Mind

*