Sanchez maravilla del Cile. Cavani ko e Uruguay a rischio

Ennesimo pareggio (comunque emozionante) di questa Coppa America. Il Niño Maravilla dell’Udinese, Alexis Sanchez, da uomo mercato ricercatissimo, si trasforma in uomo della provvidenza siglando l’1-1 tra Cile e Uruguay, che ora, da favorita nei pronostici della vigilia, rischia l’eliminazione con due soli punticini e, quasi sicuramente, perde Cavani per l’ultima sfida del girone (contro il Messico) a causa di un fastidioso iinfortunio al ginocchio destro rimediato questa notte.
Alexis segna il suo primo gol in questa edizione della Copa nel match più delicato del suo Cile. La Celeste parte forte, vogliosa di riscattare il deludente 1-1 col Perù nella gara d’esordio, ma Suarez si divora clamorosamente l’1-0 da dentro l’area di rigore (18’), graziando il portiere de la Roja.
Il Cile conferma comunque di essere formazione organizzata, veloce, divertente e soprattutto pericolosa in attacco come dimostra la traversa centrata – anche se in maniera del tutto casuale – al 41’ dall’altro gioiello dell’Udinese, Isla. Tante emozioni ma nessun goal alla fine della prima frazione di gioco.
Ci pensa al 9′ del st Alvaro Pereira, per l’Uruguay, a sbloccare il risultato gonfiando la rete con un preciso sinistro, sull’assist di Suarez che si fa perdonare per l’errore dei primi 45 minuti. La Roja però non ci sta a perdere e trova il meritato pareggio dieci minuti dopo grazie a Sanchez: l’attaccante dell’Udinese riceve in area e col piattone destro trova il palo più lontano fissando il risultato sull’1-1 finale.
Pareggio che sta stretto al Cile che va vicinissimo al raddoppio con Isla che fa partire un missile terra-aria a pochi minuti dal triplice fischio finale, ma trova sulla sua strada la strepitosa deviazione dell’ex portiere laziale Muslera,  che tiene vivo un Uruguay costretto ora a giocarsi tutto nell’ultima partita contro il Messico.
Ulteriore preoccupazione per mister Tabarez che rischia seriamente di perdere Edinson Cavani: l’attaccante del Napoli, infatti, si è procurato una distorsione al ginocchio destro e nei prossimi giorni si sottoporrà a esami medici per escludere ulteriori complicazioni. Ma controi giovanotti di Tena quasi sicuramente dovrà dare forfait. (Camilla Vignoli)

Speak Your Mind

*