Salah ufficiale alla Roma. L’egiziano arriva dal Chelsea in prestito per 5 milioni

Salah ufficiale alla RomaRoma scatenata, ecco Salah. Mentre si attende solamente la firma di Dzeko (pronta la maglia numero 9), virtualmente giallorosso e accolto ieri a Fiumicino da una folla giallorossa festante (più di 3mila persone), i giallorossi ufficializzano l’arrivo dell’esterno d’attacco ’92 Mohamed Salah dal Chelsea: 5 milioni ai londinesi per il prestito oneroso e diritto di riscatto da esercitare “al verificarsi di determinate condizioni sportive” (nel comunicato non se ne parla, ma sembra che la cifra del riscatto sia stata fissata a 15 milioni e che diventi obbligatorio dopo un certo numero di presenze, ndr).
Dopo gli arrivi di Iago Falque dal Genoa e di Szczesny dall’Arsenal (riscattati inoltre Ibarbo e Nainggolan, ndr) ecco dunque il micidiale duo offensivo Salah-Dzeko, con il primo ufficiale (guadagnerà 3 milioni a stagione + bonus e avrà la maglia numero 11) e il secondo ormai prossimo all’ufficializzazione, dopo le visite mediche e la firma sul contratto, previste per oggi.
Voglio restare a lungo, siamo da scudetto“, così può essere riassunto il Salah pensiero, con il forte calciatore egiziano, autore di 9 gol e 4 assist nelle 26 gare disputate la scorsa stagione con la maglia della Viola, che ha vissuto le prime ore da romanista, incontrando il tecnico Garcia e i nuovi compagni, a partire dal capitano, Francesco Totti. Ora Salah non vede l’ora di scendere in campo con i suoi nuovi compagni. La prossima amichevole sabato con il Valencia potrebbe essere l’occasione giusta.
Aspettando l’esordio di Salah e il “corporate” della Roma sul forte attaccante bosniaco, Edin Dzeko, Sabatini ha piazzato il colpo anche in Brasile, strappando a mezza Europa (compreso il Barcellona, ndr) il 18enne talento brasiliano Gerson Santos da Silva (conosciuto semplicemente come Gerson), mezzapunta del Fluminense, per un’operazione complessiva di circa 17 milioni di euro.
Su twitter la felicità del brasiliano, che nei prossimi giorni sarà nella capitale per le visite mediche e la firma sul contratto e sarà presente all’Open Day allo Stadio Olimpico del prossimo 14 agosto (poi tornerà in Brasile fino a Gennaio 2016 quando inizierà ufficialmente la sua avventura in giallorosso, ndr): “Felice e ansioso in vista del 14 agosto, giorno della mia presentazione allo Stadio Olimpico“. Una Roma scatenata, pronta a dare battaglia a tutti.

Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail

Speak Your Mind

*