Roma ko in Slovacchia, la Lazio sommerge di goals il Rabotnicki. Tutti i risultati e marcatori

Nell’andata del quarto turno preliminare di Europa League, una vittoria ed una sconfitta per le squadre romane impegnate. Senza storia il match dell’Olimpico, dove La Lazio rifila sei reti ai macedoni del Rabotnicki e quindi chiude già nei primi novanta minuti il discorso qualificazione. Servirà invece una grande prestazione alla Roma, sconfitta di misura a Bratislava dallo Slovan, per poter continuare la sua avventura europea.
Lo show dei biancocelesti, contro la modesta formazione di Skopje inizia con il vantaggio di Hernanes, che manda subito ko la retroguardia del Rabotnicki e avvia il dominio della Lazio, che chiuderà con un largo 6 a 0.  Il “leone” Cissè si toglie la soddisfazione di segnare una doppietta, e di mostrare subito grande affiatamento con l’altro bomber laziale, Klose che, dopo aver dispensato assist (come nell’occasione della rete di Mauri) si regala il suo primo gol ufficiale con la maglia biancoceleste, su invito di Rocchi, subentrato negli ultimi minuti e subito in goal. Zarate resta in tribuna, chiaro segno di un addio imminente (Arsenal in pole)
Se, nonostante lo spessore esiguo dell’avversario, i tifosi biancocelesti possono sorridere per la prova della propria squadra, non altrettanto possono fare quelli giallorossi. Inizia male l’avventura in Europa League per la Roma di Luis Enrique, sconfitta a Bratislava dallo Slovan per 1-0.
Roma in campo con OkakaCaprari (a sorpresa Totti e Borriello in panchina), Bojan completa il tridente. Ma, nonostante un palleggio “alla Barcellona”, gli avanti non pungono e le occasioni latitano.  Le due più ghiotte arrivano intorno alla mezzora con destro di Caprari, in area, fuori di poco, e con una conclusione di prima intenzione di Okaka, che non inquadra lo specchio da distanza ravvicinata.
Il 4-3-3 scelto da Luis Enrique sembra però funzionare, e gli slvacchi non si fanno praticamente mai vedere dalle parti di Stekelenburg, all’esordio ufficiale in giallorosso. Nella ripresa, però, la squadra capitolina cala e lo Slovan guadagna terreno. Il tecnico spagnolo poi, ad un quarto d’ora dalla fine, manda nella mischia Totti e Borriello per Caprani e Okaka, ma incredibilmente a segnare è lo Slovan con Dobrotka che di testa su calcio d’angolo punisce il portierone olandese e la Roma. Il 25 agosto, la squadra romana dovrà segnare due goals, senza subirne, per poter vincere questo spareggio e accedere alla fase a gironi.
Ecco tutti i risultati e i marcatori del quarto turno preliminare di Europa League.

Ekranas 1 – 0 Hapoel Tel Aviv
(Samusiovas)

Vaslui 2 – 0 Sparta Praga
(Temwanjera, Milanov)

Legia Varsavia 2 – 2 Spartak Mosca
(Radovic, Ari, Radovic, Ari)

Lokomotiv Mosca 2 – 0 Trnava
(Yanbaev, Maicon)

HJK Helsinki 2 – 0 Schalke 04
(Pukki, Pukki)

Zestafoni 3 – 3 Club Brugge
(Akpala, Rafaelov, Gelashvili, Dvali, Hoefkens, Gelashvili)

Litex Lovech 1 – 2 Dynamo Kiev
(Ninkovic (rig.), Yanev, Ideye)

Aalesund 2 – 1 AZ Alkmaar
(Barrantes (rig.), Martens, Barrantes)

Austria Vienna 3 – 1 Gaz Metan Medias
(Linz, Breeveld, Barazite, Barazite)

Omonia Nicosia 2 – 1 RB Salisburgo
(Alan, Santos, Leandro)

Vorskla Poltava 2 – 1 Dinamo Bucurest
(Kryvosheyenko, Niculae, Barannyk)

Maccabi Tel Aviv 3 – 0 Panathinaikos
(Konaté, Atar (rig.), Atar)

Steaua Bucurest 2 – 0 CSKA Sofia
(Galamaz, Tatu)

Thun 0 – 1 Stoke City
(Pugh)

Besiktas 3 – 0 Alania Vladikavkaz
(Sivok, Guti, Hugo Almeida)

Bursaspor 1 – 2 Anderlecht
(Vederson, Legear (rig.), Jovanovic)

FC Nordsjaelland 0 – 0 Sporting Lisbona

PAOK Salonicco 2 – 0 Karpaty Lviv
(Athasiadis, Lino)

Slask Wroclaw 1 – 3 Rapid Bucurest
(Mila, Grigore, Roman, Apostol)

Standard Liegi 1 – 0 Helsingborg
(Tchité)

Fulham 3 – 0 Dnipro D’petrovsk
(Hughes, Dempsey, Dempsey)

Hannover 2 – 1 Siviglia
(Schlaudraff, Kanouté, Schlaudraff)

Metalist Kharkiv 0 – 0 Sochaux

Stella Rossa Belgrado 1 – 2 Rennes
(Kadu (rig.), Pitroipa, Montano)

AEK Atene 1 – 0 Din. Tbilisi
(Carlos)

Differdang03 0 – 4 Paris S.G.
(Gameiro, Bahrebeck, Cearà, Ménez)

Hearts 0 – 5 Tottenham
(van der Vaart, Defoe, Livemore, Bale, Lennon)

Nacional 0 – 0 Birmingham City

NK Maribor 2 – 1 Rangers
(Ortiz, Ibraimi, Velikonja)

Rosenborg 0 – 0 AEK Larnaca

Shamrock Rovers 1 – 1 Partizan Belgrado
(Tomic, McCabe)

Slovan Bratislava 1 – 0 AS Roma
(Dobrotka)

Athletic Bilbao 0 – 0 Trabzonspor

Lazio 6 – 0 Rabotnicki
(Hernanes, Mauri, Cissè, Cissè, Rocchi, Klose)

Celtic 0 – 0 Sion

Ried 0 – 0 PSV Eindhoven

Atletico Madrid 2 – 0 Vitoria Guimaraes
(Elias, Elias)

Braga 0 – 0 Young Boys Bern

Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail

Speak Your Mind

*