Roma beffata, Aguero punisce il Bayern e lancia la sfida qualificazione. Messi da leggenda, 74 goals in Champions

Roma beffata nel gelo di MoscaAll’ultimo secondo dei 3 di recupero, un cross di Berezutski diventa letale per De Sanctis e per la Roma di Garcia che, avanti 1 a 0 contro il Cska, grazie alla punizione di Totti, nella 5^  e penultima giornata del girone eliminatorio di Champions, non chiude la gara con Nainggolan (destro fuori da ottima posizione) e Ljajic (miracolo di Akinfeev) e viene beffata alla fine quando perde una “pallaccia” con Strootman e il Cska trova il fortunoso gol dell’1 a 1.
L’1 a 1 dell’arena russa, combinato con la vittoria per 3 a 2 del Manchester City ai danni del già qualificato Bayern (e in 10 praticamente per tutta la gara a causa del rosso rimediato ingenuamente dall’ex giallorosso, Benatia), decisa dalla tripletta dello scatenato “Kun” Aguero, regala uno spareggio da brividi il 10 Dicembre, quando all’Olimpico si sfideranno i giallorossi di Garcia e gli inglesi di Pellegrini nell’ultima e decisiva giornata del Girone E.
La Roma passa alla fase ad eliminazione diretta se batte il City (in quel caso Cska in Europa League indipendentemente dal risultato di Monaco) ma potrebbe bastare anche lo 0 a 0, a patto che il Cska non violi l’Allianz Arena, o qualsiasi pari (1-1, 2-2 etc…) in caso di pareggio anche nella sfida tra Bayern e moscoviti.
Per quanto riguarda le altre sfide di ieri sera, Messi show a Nicosia. La pulce blaugrana segna una tripletta nel 4 a 0 (a segno anche Suarez) del già qualificato Barcellona ed entra nella leggenda del calcio europeo, con i 74 gol realizzati in Champions League. Superato Raul con la quinta tripletta nella prestigiosa competizione europea (nessuno come lui), distanziato anche Cristiano Ronaldo che questa sera, però, potrà rifarsi nella sfida in programma a Basilea.
Sempre nel Gruppo F, vittoria per 3 a 1 del Psg ai danni dell’Ajax. I parigini, già qualificati come i blaugrana (nell’ultima giornata supersfida per il primo posto al Camp Nou), mandano ko i lancieri di Amsterdam con la doppietta di Cavani e il sigillo di Zlatan Ibrahimovic. Inutile il momentaneo 1 a 1 firmato dal capitano olandese Klaassen.
Nel Gruppo G, il Chelsea umilia lo Schalke a Gelsenkirchen. 5 a 0 il finale per gli uomini di Mourinho che volano a 11 punti, qualificati matematicamente come primi. Lo Sporting supera 3 a 1 il Maribor dopo un’ora di sospensione del match per il buio calato all’Alvalade (problemi d’illuminazione) ed è secondo a 7 punti, contro i 5 dei tedeschi. La seconda piazza si deciderà nell’ultima giornata con i Blues che sfidano la compagine lusitana e lo Schalke di scena in Slovenia.
Chiudiamo con il Gruppo H, nel quale il Porto vince facilmente (3 a 0 il finale) a Borisov e si guadagna la matematica certezza della qualificazione come prima forza del Girone con 13 punti. Secondo matematico a 8 punti lo Shakhtar che cade (ma non si fa male) alla Donbass Arena contro il Bilbao, il quale conquista con San Jose una vittoria importante per il “retropassaggio” in Europa League. Baschi a 4 punti terzi, ultimo il Bate a 3 e chiamato all’impresa in casa dell’Athletic nell’ultimo turno.

GRUPPO E
CSKA Mosca-Roma 1-1 (42′ Totti (R), 90+3′ Berezutski (C)
Manchester City-Bayern 3-2 22′ rig. Aguero (M), 40′ Xabi Alonso (B), 45′ Lewandowski (B), 85′ e 90’+1’Aguero (M)
CLASSIFICA: Bayern 12 punti*, Roma 5 (8 gf, 12 gs), Manchester City 5 (7 gf, 8 gs), Cska 5 (6 gf, 10 gs).
6^ giornata (10 Dicembre): Bayern – Cska; Roma – Manchester City.
*già qualificato matematicamente come primo nel girone.

GRUPPO F
APOEL-Barcellona 0-4 27′ Suarez (B), 38′, 58′ e 88′ Messi (B)
Paris SG-Ajax 3-1 33′ Cavani (P), 67′ Klaassen (A), 79′ Ibrahimovic (P), 83′ Cavani (P)
CLASSIFICA: PSG 13, Barcellona 12**, Ajax 2, Apoel 1.
6^ giornata (10 Dicembre): Psg-Barcellona; Ajax – Apoel Nicosia.
**già qualificate entrambe.

GRUPPO G
Schalke-Chelsea 0-5 2′ Terry (C), 29′ Willian (C), 44’aut. Kirchoff (S), 76′ Drogba (C), 78′ Ramires (C)
Sporting-Maribor 3-1 10′ C. Mané (S), 35′ Nani (S), 42′ aut. Jefferson (S), 65′ Slimani (S)
CLASSIFICA: Chelsea 11, Sporting 7, Schalke 5, Maribor 3.
6^ giornata (10 Dicembre): Chelsea-Sporting; Maribor-Schalke
*qualificato matematicamente come primo.

GRUPPO H
BATE Borisov-FC Porto 0-3 (56′ Herrera, 65′ Martinez, 89’Tello (P)
Shakhtar – Athletic Bilbao 0-1 (68′ San Jose).
CLASSIFICA: Porto 13, Shakhtar 8**, Bilbao 4, Bate 3.
6^ giornata (10 Dicembre): Porto-Shakhtar; Bilbao-Bate Borisov
**Porto qualificato come primo, Shakhtar secondo.

Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail

11total visits,1visits today

Speak Your Mind

*