Risultati: Pellissier stoppa la Juve, Kozak affonda l’Udinese. Ancora Cavani risolve al 93′

Tante le emozioni nella domenica di Serie A, giunta alla 17° giornata di campionato. La Juventus non approfitta dello scivolone interno del Milan e, dopo aver trovato il vantaggio contro il Chievo, al Bentegodi, grazie una spettacolare rovesciata di Quagliarella (nono goal per l’ex del Napoli), resta in dieci per l’espulsione del giovane Giandonato (fallo da ultimo uomo sul talentuoso Constant) e subisce il recupero gialloblu, a tempo scaduto, firmato dal solito Pellissier, bomber dell’undici veronese.
Sempre nel recupero, e per l’ennesima volta (come accaduto contro Palermo e Steaua), il Napoli trova la vittoria contro il Lecce. I salentini sprecano alcune clamorose occasioni, poi all’ultimo assalto partenopeo, “si gonfia la rete” ma a favore del Napoli. Decide, ancora una volta, “matador” Cavani, protagonista fino ad oggi di una stagione straordinaria con la squadra partenopea e capocannoniere della Serie A con dieci reti. Con questo successo, i ragazzi di Mazzarri si portano a tre punti dal Milan, in seconda posizione.
In compagnia della Lazio. Infatti, l’Aquila biancoceleste, punita dalla Juventus e da Krasic nel recupero della sfida di Torino, si riscatta contro l’Udinese, all’Olimpico e piega i friulani con il risultato di 3 a 2. Gara rocambolesca, ricca di emozioni e risolta nel finale dal giovane attaccante ceco Kozak, tornato nella capitale dopo aver passato una stagione in prestito al Brescia; suo il colpo di testa che manda ko Handanovic e una buona Udinese e che consente ai bianococelesti di accorciare a -3 dai rossoneri (primi con 36 punti in Serie A), a braccetto con gli azzurri.
Per quanto riguarda gli altri risultati, invece, si chiude con il risultato di partenza il derby emiliano tra Parma e Bologna, mentre il Palermo, in vantaggio a bari con lo sloveno Ilicic, subisce il recupero dei “galletti”, i quali strappano un buon punto con il rigore di Andrea Masiello, ma restano all’ultimo posto in Serie A. Rinviato il derby della Lanterna, tra Samp e Genoa, posticipo di Serie A, per l’impraticabilità del Ferraris, totalmente ghiacciato.
Questi i risultati e marcatori della 17^a giornata:
Domenica
Lazio-Udinese 3-2 (Hernanes, Sanchez, Biava, Denis, Kozak)
Bari-Palermo: 1-1 (Ilicic, A.Masiello rig.)
Chievo-Juventus: 1-1 (Quagliarella, Pellissier)
Catania-Brescia: 1-0 (Maxi Lopez)
Napoli-Lecce: 1-0 (Cavani)
Parma-Bologna: 0-0
Sampdoria-Genoa (rinviata per impraticabilità del terreno di gioco)

Speak Your Mind

*