Risultati Anticipo: Lazio-Inter 3-1. Hernanes e Zarate affossano i nerazzurri, agguantato il Milan

Lazio super, Inter piccola piccola. Questo il verdetto dell’Olimpico, teatro del primo anticipo di Serie A. Nel big match della 15° giornata, la compagine biancocelesta affonda i nerazzurri con il risultato di 3 a 1 e agguanta il Milan, al primo posto in classifica, a quota 30.
In attesa di sapere quale sarà il risultato della sfida di San Siro, di domani sera, tra il Milan e il Brescia, la Lazio regola l’Inter e festeggia una bella e meritata vittoria. Merito della coppia Hernanes-Zarate, autori di una prestazione spettacolare, condita con rete. Il primo ha guidato la squadra con sapienza e si è concesso anche il lusso di qualche preziosismo “carioca“, oltre che di un bel sigillo su punizione; il secondo ha invece sconquassato la difesa interista e realizzato una gran bella rete, con “cucchiaino” a Castellazzi in uscita disperata sull’argentino.
Ma c’è il demerito anche per aver assistito ad un’Inter troppo brutta per essere vera e per rassomigliare a quella ammirata lo scorso anno, nella stagione che l’ha vista trionfare in Italia e in Europa. Le tante assenze (Julio Cesar, Maicon, Milito, Eto’o e tanti altri, compreso Stankovic, costretto ad uscire durante la sfida di questa sera) hanno sicuramente stravolto i piani tattici di Benitez, ma per più di un tempo la formazione interista ha dato luogo ad una prestazione a dir poco scialba e inconcludente.
Dopo aver subito il fortunoso vantaggio di Biava e il raddoppio di Zarate, due reti meritate per la formazione di Reja, i nerazzurri si sono riaccesi solo ad un quarto d’ora dalla fine con la firma dell’ex biancoceleste Pandev (beccato dai fischi degli ex tifosi). Troppo tardi per credere nella rimonta. Il pareggio non è arrivato, è giunto invece il sigillo finale di uno dei grandi protagonisti dell’incontro, Hernanes, autore di una pregevole conclusione da calcio piazzato che non ha lasciato scampo a Castellazzi.
3 a 1 il risultato finale, Lazio prima con il Milan in Serie A, Inter invece ferma a 23 e, domani, se i “cugini” vincono, il divario dal primo posto aumenta a -10. Sicuramente non un buon viatico per l’avventura in programma, tra 15 giorni, ad Abu Dhabi.

IL TABELLINO DELL’ANTICIPO DI SERIE A:
LAZIO-INTER 3-1

LAZIO: 86 Muslera; 2 Lichtsteiner, 20 Biava, 3 Dias, 26 Radu; 32 Brocchi, 11 Matuzalem, 6 Mauri; 8 Hernanes (45’st Bresciano); 10 Zarate (30’st Ledesma), 22 Floccari (40’st Rocchi). A disp.: 12 Berni, 18 Kozak, 21 Diakité, 24 Ledesma, 39 Cavanda. All.: Reja.
INTER: 12 Castellazzi; 57 Natalino (34’st Santon), 6 Lucio, 2 Cordoba, 4 Zanetti; 5 Stankovic (36′pt 8 Thiago Motta), 19 Cambiasso, 11 Muntari (9′st 31 Alibec); 88 Biabiany, 10 Sneijder; 27 Pandev. A disp.: 21 Orlandoni, 23 Materazzi, 36 Benedetti, 40 Nwankwo. All.: Benitez.
ARBITRO: Orsato di Schio.
MARCATORI: 27′pt Biava, 7′st Zarate (L), 29′st Pandev (I), 44′ st Hernanes (L).

Speak Your Mind

*