Riparte la Serie A con Genoa-Samp, alle 20 e 45 il derby della Lanterna

Genoa-Samp inaugura il 2016 della Serie AIl 2016 calcistico della Serie A riprende questa sera con l’anticipo della 18^ giornata (che si concluderà nel giorno dell’Epifania) in programma a Genova, con il Grifone padrone di casa, per il sentitissimo ed emozionantissimo derby della Lanterna numero 79 (per quanto riguarda gli incroci nella massima serie). Nelle 78 precedenti sfide 24 le vittorie del Genoa, 27 le affermazioni dei blucerchiati e 27 infine i pareggi. Per quanto riguarda, invece, le stracittadine con i rossoblù padroni di casa sono 32 i precedenti con una leggera supremazia della Samp, vittoriosa 11 volte, 9 i successi dei genoani, 12 i pareggi.
E la Samp viene da ben due anni consecutivi di vittoria corsara. L’attuale partenopeo Gabbiadini, nella passata stagione, regalò i tre punti alla Samp su calcio piazzato da posizione defilata (polemiche post-gara per presunti offside dei blucerchiati nell’occasione del gol vittoria) mentre l’anno prima fu Maxi Lopez a spedire all’inferno il Genoa. I rossoblù sono a secco di vittorie, davanti ai propri tifosi, nelle stracittadine liguri, dalla stagione 2010-2011 (gol decisivo di Baselli al 97′ e Samp spedita in Serie B).
Nella storia della Serie A, il derby di Genova si è giocato una sola volta nel mese di gennaio: nel 1964 vinsero i rossoblu per 1-0…il Genoa, in crisi di risultati e a soli 15 punti in graduatoria, si aggrappa a questo precedente storico e a bomber Pavoletti (Perotti squalificato e ormai in rampa di lancio per la capitale, sponda giallorossa, ndr) per punire una Samp, targata Montella, che nell’ultima gara del 2015 ha sconfitto il Palermo per 2 a 0, e ritrovato la vittoria che mancava da 7 partite (3 pari e 4 sconfitte, ndr). Per continuare a sorridere l’aeroplanino lancia Cassano in attacco insieme a Eder e Carbonero con Soriano a centrocampo insieme a Fernando e Ivan.

PROBABILI FORMAZIONI
GENOA (4-3-3): Perin; Izzo, De Maio, Burdisso, Ansaldi; Rincon, Dzemaili, Ntcham; Gakpé, Pavoletti, Laxalt. All.: Gasperini.
SAMPDORIA (4-3-3): Viviano; De Silvestri, Silvestre, Zukanovic, Regini; Ivan, Fernando, Soriano; Carbonero, Cassano, Eder. All.: Montella.
ARBITRO: Valeri di Roma.

Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail

7total visits,1visits today

Speak Your Mind

*