Prosegue il City show, sesto centro per Balotelli. Baines fa felice l’Everton

Balotelli trascina il City alla vittoria con il NewcastleDopo aver raccontato la vittoria dell’Arsenal contro il Norwich, passiamo alle altre sfide che sono andate in scena ieri. Al Goodison Park l’Everton ritorna alla vittoria (dopo due sconfitte consecutive) in Premier League, ma per i Toffees la partenza è stata da dimenticare. Infatti al 37’ Hunt, dal dischetto, sigla il sorprendente vantaggio per i Wolves.
Sullo scadere di frazione Jagielka trova il pari, poi nella ripresa gara abbastanza bruttina che si risolve soltanto nei minuti finali grazie al penalty vincente di Baines, eroe di giornata per l’Everton.
Partita rocambolesca al Britannia Stadium tra Stoke City e QPR. Ad uscirne vincitori sono gli uomini di Warnock che reagiscono all’iniziale rete di Walters, con ben tre squilli (due dell’islandese Helguson e uno di Young); lo Stoke prova a riaprire la partita con Shawcross ma il risultato rimarrà invariato, con la vittoria della formazione ospite.
L’unica partita a reti inviolate di questa giornata di Premier League è il match dello Stadium Of Light tra i “Black Cats” del Sunderland e gli avversari del Fulham; poco spettacolo e nessun colpi di genio da rimarcare, pertanto la posta in palio viene spartita ma senza particolare giovamento alla classifica che resta deficitaria per entrambe le compagini.
Successo in chiave salvezza per il West Brom che in casa supera il Bolton; Thomas firma il vantaggio per i Baggies, i Wanderers rispondono con il rigore del croato Klasnic, ma nella ripresa il goal partita lo firma Long che, in questo modo, regala ossigeno prezioso al West Brom.
Wigan – Blackburn (altro scontro salvezza di giornata), è stato adir poco pirotecnico: ben sei gol e tante emozioni hanno caratterizzato l’incontro. Dopo neanche due minuti il nigeriano Yakubu firma vantaggio per i Rovers ma è una gioia effimera perchè arriva il sorpasso del Wigan con Gomez e Caldwell.
Hollett firma il pareggio per il Blackburn, il quale trova con Crusat all’88’ la rete che fa impazzire lo stadio per una vittoria ormai acquisita, ma a tempo abbondatemente scaduto ancora Yakubu su rigore segna l’insperato pareggio dei Roversi che significa doccia fredda per i Latics.
City inarrestabile quello costruito da Roberto Mancini. Il team biancoceleste vince e consolida il proprio primato; Balotelli (su rigore) e Richards a fine primo tempo portano in vantaggio i Citizens, nella ripresa il ‘Kun’ Aguero chiude definitivamente la partita su un calcio di rigore (abbastanza dubbio). Nel finale i Magpies siglano il gol della bandiera nel finale con Gosling, rete che però serve solamente per le statistiche.
Il programma del sabato di Premier si è chiuso alle 18 e 30 con il match del Liberty Stadium tra lo Swansea e lo United, partita che non ha regalato tanto spettacolo e che è stata risolta dal ‘Chicharito’ Hernandez. Il fuoriclasse messicano firma la rete che regala i tre punti alla squadra di Ferguson e che affossa definitivamente gli Swans. Sorride, dunque, il Manchester United che, tuttavia, rimane a – 5 punti dalla vetta (Gabriele Florio).

I RISULTATI E MARCATORI DELLA 12/A GIORNATA DI PREMIER LEAGUE:
Norwich-Arsenal 1-2 [16′ Morison (N), 27′ Van Persie (A), 59′ Van Persie (A)]
Everton-Wolverhampton 2-1 [37′ Hunt rig. (W), 44′ Jagielka (E), 83′ Baines rig. (E)]
Sunderland-Fulham 0-0
Stoke City-Qpr 2-3 [8′ Walters (S), 22′ Helguson (Q), 44′ Young (Q), 54′ Helguson (Q), 64′ Shawcross (S)]
West Bromwich-Bolton 2-1 [16′ Thomas (W), 21′ Klasnic rig. (B), 56′ Long (W)]
Wigan-Blackburn 3-3 [2′ Yakubu (B), 7′ Gomez (W), 31′ Caldwell (W), 60′ Hoilett (B), 88′ Crusat (W), 98′ Yakubu rig. (B)]
Manchester City-Newcastle 3-1 [41′ Balotelli rig. (M), 44′ Richards (M), 72′ Aguero rig. (M), 89′ Gosling (N)]
Swansea-Manchester United 0-1 [11′ Hernandez (M)]

PARTITE DA GIOCARE:
Oggi:
Chelsea – Liverpool (18:00)
Lunedi:
Tottenham – Aston Villa (21:00)

Speak Your Mind

*