Programma gare. Milan a casa di Gilardino, Udinese-Roma da brividi

Riprendiamo il cammino in Serie A presentando la 32° giornata di campionato, anch’essa ricca di spunti. Milan sempre primo e reduce dalla vittoria nel derby, ma atteso al Franchi da un’insidiosa Fiorentina di Mihajlovic e dell’ex Gilardino.
Napoli secondo a -3 grazie a super Cavani e al pirotecnico (anche nelle dichiarazioni del dopopartita) 4 a 3 con la Lazio. Il bomber uruguagio mancherà però per squalifica nella “pericolosa” trasferta di Bologna contro Di Vaio e compagni.
Inter retrocessa al terzo posto dopo il ko nella stracittadina e reduce dalla scoppola europea (2 a 5 con lo Schalke). Morale non proprio alto, ma avversario sulla carta abbordabile, il Chievo di Pioli, relativamente tranquillo a 36 punti anche se non ancora certo della permanenza nella massima serie.
Per il quarto posto, invece, sarà lotta fino al “fischio finale” del campionato di Serie A. L’Udinese occupa attualmente la succulenta piazza con 56 punti, tre in più della Lazio e sei sopra la Roma, che sarà la prossima avversaria al Friuli nell’anticipo. Proprio la sfida tra i bianconeri di Guidolin e i giallorossi di Montella, che sarà diretta sabato sera da Damato di Barletta rappresenta il big match di questa settimana ma anche l’ultima chance romanista di riaprire i giochi Champions. La Roma, che ha già sprecato una grande occasione la scorsa settimana con la brutta e sorprendente sconfitta casalinga con la Juventus è chiamata all’impresa in terra friulana contro un’Udinese ferita dal ko di Lecce.
I bianconeri della Juventus, invece, corsari all’Olimpico la scorsa domenica, hanno ritrovato entusiasmo e non si danno per vinti, nonostante i loro 48 punti e un divario importante dal quarto posto (8 punti di gap dall’Udinese). Delneri e i suoi continuano a credere nella conquista di un posto nell’Europa che conta, un traguardo difficile da raggiungere ma certamente non impossibile. Prossimo avversario, a Torino, il Genoa di Ballardini matato già all’andata con le reti di Krasic e Marchisio.
Ecco le sfide della 32° giornata di Serie A, con gli arbitri designati:

Inter-Chievo: (sabato ore 18): Giannoccaro di Lecce
Udinese-Roma: (sabato ore 20.45): Damato di Barletta

Juventus-Genoa: (domenica ore 12.30): Guida di Torre Annunziata
Bari-Catania: Valeri di Roma
Bologna-Napoli: Orsato di Schio
Cagliari-Brescia: Bergonzi di Genova
Lazio-Parma: Mazzoleni di Bergamo
Palermo-Cesena: Peruzzo di Schio
Sampdoria-Lecce: Tagliavento di Terni

Fiorentina-Milan: (domenica ore 20.45): Morganti di Ascoli Piceno

Speak Your Mind

*