Preziosi conferma: “Ranocchia all’Inter a gennaio”. Le cifre dell’operazione

Tra pochi giorni, alla riapertura del calciomercato di Serie A (il 2 gennaio), il centrale difensivo Andrea Ranocchia passerà all’Inter del neotecnico Leonardo. A confermalo è Enrico Preziosi, focoso presidente del Genoa, società nella quale attualmente milita il giocatore, in comproprietà con i nerazzurri: “Per la seconda metà del cartellino l’Inter pagherà 12,5 milioni di euro – ha spiegato il rossoblu a Sky Sport -. Il giocatore era destinato ai nerazzurri per giugno, ma abbiamo anticipato i tempi“.
Si è trattata di un’operazione facile e che soddisfa tutte le parti, come ribadisce il re dei giocattoli: “Abbiamo soddisfatto le nostre esigenze economiche e quelle tecniche dell’Inter“. I liguri, infatti, traggono da questa operazione di calciomercato del denaro liquido importante da reinvestire nel mercato di riparazione per poter colmare le lacune evidenziate in Serie A, l’Inter invece si assicura un difensore di grandi qualità, giovane (è nato a Bastia Umbra nel 1988), e già nell’orbita della nazionale maggiore (il 14 novembre 2010è stato convocato dal ct Prandelli).
Il calciatore, autore fino a questo momento di due reti in Serie A, in sedici presenze trascorse sotto la Lanterna, andrà a colmare il vuoto lasciato da un centrale forte come l’argentino Walter Samuel, fermo fino a fine stagione per un grave infortunio al ginocchio.

Speak Your Mind

*