Premier League, Risultati 38 giornata. Trionfo Chelsea, la Barclays Cup è di re Carlo

L’ultima giornata, in Premier League, conferisce certezza ad un verdetto ormai annunciato. Carlo Ancelotti sale sull’ottovolante, travolge il Wigan, e festeggia meritatamente il primo trionfo inglese, conquistando il titolo inglese (è il quinto per la società londinese). Chelsea campione! I Red Devils vincono contro lo Stoke ma devono arrendersi alla sentenza imperiosa emessa a Stamford Bridge, chiudendo la stagione secondi ad un solo punticino dai Blues.
Carlo viene incoronato “re d’Inghilterra”. Dopo aver fatto due giri di campo con la Barclays Cup in mano, e ricevuto il tributo meritato della tifoseria, prende il microfono e si affida al suo inglese di Reggiolo: “È un grande onore essere qui, per me e per i miei giocatori. Grazie di essere stati al nostro fianco. Sono felice come un bimbo“. Queste le parole dell’ex allenatore rossonero alle 17 e 40, quando si chiude la gara e lo Stamford Bridge esplode in cori di gioia e di festa. Mourinho è già un ricordo sbiadito, ora c’è Re Carlo.
Per la cronaca, il grande protagonista del match, chiuso sull’8 a 0 per il Chelsea (che raggiunge le 103 reti totali!), è stato l’ivoriano Didier Drogba, autore di una tripletta e capocannoniere del campionato inglese con 29 reti. Le altre firme sono invece di Nicolas Anelka (doppietta), capitan Lampard, Kalou e Ashley Cole.
Secondo dunque il Manchester United, che travolge lo Stoke City (reti di Fletcher, Giggs, autogol di Higginbotham e sigillo di Park Ji-Sung). Terzo l’Arsenal, facile su di un Fulham che ha la testa alla finale di Europa League (in programma ad Amburgo mercoledi sera). Di Arshavin, Van Persie, autorete di Baird e Carlos Vela, le reti del match. Chelsea, Manchester United, Arsenal e Tottenham quarto approdano dunque in Champions, mentre il City di Mancini deve accontentarsi del quinto posto che significa Europa League. A braccetto con l’Aston Villa, sesto a quota 67.
Per quanto riguarda la retrocessione in First Division, sono Burnley, Hull City e Portsmouth a dire addio alla Premier e a ricominciare, la prossima stagione, dalla serie cadetta.

Ecco il quadro completo dei risultati dell’ultima giornata:
Arsenal – Fulham 4-0
21’pt Arshavin, 26’pt van Persie, 37′ pt aut. Baird (F), 39’st Vela
Aston Villa – Blackburn 0-1
39’st aut. Dunne
Bolton – Birmingham C. 2-1
33’pt K.Davies (Bo), 15’st Klasnic (Bo), 31’st Mc Fadden (Bi)
Burnley – Tottenham 4-2
3’pt Bale (T), 32’pt Modric (T), 42’pt Elliott (B), 9’st Cork (T), 26’st Paterson (B), 43’st Thompson (B)
Chelsea – Wigan Athletic 8-0
6’pt e 11’st Anelka, 32’pt su rig. Lampard, 9’st Kalou, 18’st, 23’st su rig. e 35’st Drogba, 45’st Ashley Cole (C)
Everton – Portsmouth 1-0
49’st Bilyaletdinov
Hull City – Liverpool 0-0
Manchester United – Stoke City 4-0
31’pt Fletcher, 38’pt Giggs, 9’st aut. Higginbotham (S), 39’st Park Ji-Sung
West Ham – Manchester City 1-1
17’pt Boa Morte (W), 21’pt Wright Phillips (M)
Wolverhampton – Sunderland 2-1
8’pt Jones (S), 10’pt Doyle su rig. (W), 33’st Guedioura (W)

Speak Your Mind

*