Premier League, 32 giornata. Blues e United ok, Arsenal beffata

Continua l’altalena in vetta alla classifica della Premier League. Il Chelsea di Ancelotti torna secondo, ad una sola lunghezza dai Diavoli Rossi di Alex Ferguson. L’Arsenal, beffata al 91′, torna dalla trasferta di Birmingham con un solo punto e resta terza in classifica a 3 punti dai londinesi e a 4 dal Manchester United.

Partiamo dunque dal Chelsea. In attesa della “sfida dell’anno”, all’Old Trafford, della prossima settimana, I Blues travolgono l’Aston Villa con un pesante ed umiliante 7 a 1, dopo un tempo combattuto, nel quale al gol di Lampard, per i londinesi, aveva risposto Carew per la formazione dell’Upton Park, che poi ritornava sotto a causa di una rete, dal dischetto, siglata sempre dal centrocampista. Nella ripresa, i ragazzi di Ancelotti dilagano, con il poker di Lampard, la doppietta di Malouda e il punto finale di Kalou.

La risposta del Manchester United non si è fatta attendere e il controsorpasso sul Chelsea è arrivato, qualche ora dopo la beffa subita dai Gunners. L’Arsenal, infatti, passata in vantaggio sul difficile campo del Birmingham, grazie al diagonale di Nasri, subisce il pari, in pieno recupero. “Papera” di Almunia, che si lascia scappare la sfera sul tiro di Phillips, e St. Andrews che festeggia il prezioso punto, rimediato al 91′ contro la corazzata di Wenger. L’Arsenal perde due punti, i Diavoli Rossi volano di nuova in testa con il poker al Bolton. Senza Rooney, il protagonista è Berbatov che sigla una doppietta e regala, di fatto, la vittoria allo United, dopo l’autogol di Samuel e il timbro finale di Gibbs. Stasera la Champions contro il Bayer (andata in Germania), settimana prossima il match of the year contro il Chelsea. Vedremo cosa accadrà.

Bene il Manchester City di Mancini, che supera con un secco tre a zero il Wigan e rimane al quinto posto, a due lunghezze dagli Spurs, in formissima. Male invece Zola che, in casa, cede la posta ad uno Stoke City che ripete il miracolo della scorsa stagione portandosi a 39 punti in una situazione di classifica tranquilla. E’ Fuller a lanciare i “Potters” e ad inguaiare sempre di più gli Hammers, giunti alla sesta sconfitta consecutiva. Ecco tutti i risultati della 32° giornata:

Birmingham C.-Arsenal 1-1, Chelsea-Aston Villa 7-1, Hull C.-Fulham 2-0, Tottenham H.-Portsmouth 2-0, West Ham U.-Stoke C. 0-1, Wolverhampton W.-Everton 0-0, Bolton W.-Manchester U. 0-4, Burnley-Blackburn R. 0-1, Liverpool-Sunderland 3-0, Manchester C.-Wigan A. 3-0.

E la classifica: Manchester U. 72; Chelsea 71; Arsenal 68; Tottenham H.* 58; Manchester C.* 56; Liverpool 54; Aston Villa 51*; Everton 49; Birmingham C.* 45; Blackburn R. 41; Stoke C. 39; Fulham* 38; Sunderland* 35; Bolton W. 32; Wolverhampton 32; Wigan A. 31; West Ham U.*, Hull C. 27; Burnley 24; Portsmouth 13 (-9)* (*= una gara in meno).

Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail

9total visits,1visits today

Speak Your Mind

*