Potere Bayern in Bundesliga. Si arrende anche l’Hertha Berlino

il Bayern domina in BundesligaIl Bayern, così lanciato in Bundesliga, dopo 8 giornate con 22 punti fatti, una sola sconfitta ed un solo pari, è forse la compagine europea più forte del momento (è primo anche nel girone di Champions, dove è reduce dal pari del San Paolo col Napoli).
Anche la formazione della capitale teutonica, l’Hertha Berlino, si deve arrendere al solido potere bavarese che con una doppietta di Gomez, e  le reti di Ribery e Schweinsteiger, vince e rafforza il dominio in campionato.
Rinasce, invece, il Dortmund di Klopp: i campioni in carica vincono a Brema grazie ai gol di Perisic ed Owomoyela. Vittoria e tanta fiducia al neopromosso Augsburg che conquista la posta piena sul campo del Mainz. Una doppietta di Lukas Podolsky consente al Colonia di festeggiare nel match disputato contro l’Hannover. In fondo alla classifica, successo importante dell’Amburgo che dimostra di essere in ripresa anche se sempre ultimo con 7 punti. (Luca Savarese)
Questi i risultati e la classifica dopo 8 turni di Bundesliga:

Werder Brema-Borussia Dortmund 0-2
Bayern Monaco-Hertha Berlino 4-0
Borussia M’Gladbach-Bayer Leverkusen 2-2
Mainz-Augsburg 0-1
Stoccarda-Hoffenheim 2-0
Wolfsburg-Norimberga 2-1
Schalke 04-Kaiserslautern 1-2
Friburgo-Amburgo 1-2
Colonia-Hannover 2-0

LA CLASSIFICA DELLA BUNDESLIGA:
Bayern Monaco 22, Borussia M’Gladbach 17, Borussia Dortmund 16, Stoccarda 16, Werder Brema 16, Schalke 04 15, Hannover 15, Bayer Leverkusen 14, Hoffenheim 13, Colonia 13, Hertha Berlino 12, Wolfsburg 12, Norimberga 11, Kaiserslautern 8, Mainz 8, Augsburg 7, Friburgo 7, Amburgo 7.

Speak Your Mind

*