Polonia, Galles e Portogallo ai quarti. Palo di Perisic, beffa Quaresma

Quaresma fa volare il Portogallo ai QuartiPolonia, Galles, Portogallo. Queste le prime tre nazionali qualificate ai quarti di finale di Euro 2016. La prima e l’ultima, inoltre, si sfideranno contro nel quarto di finale in programma Giovedì 30 Giugno alle 21, mentre i dragoni britannici aspettano la vincente di UngheriaBelgio, in programma questa sera.
Shaqiri risponde a Blaszczykowski con un eurogol in rovesciata (dal limite dell’area) e regala il “prolungamento” ai supplementari, che proseguono senza sussulti, ma poi ai rigori l’errore di Xhaka si rivela fatale per i ragazzi di Petkovic. Premiati i biancorossi di Nawalka, freddi e implacabili dagli undici metri con 5 rigori trasformati, compreso quello finale di Krychowiak.
Grande lotta, intensità e agonismo nel derby britannico tra Galles e Nord Irlanda, andato in scena ieri alle 18. Alla fine, a fare festa sono Bale e compagni che, grazie all’autogol di McAuley conquistano una storica qualificazione ai quarti di finale di un Europeo.
Infine, in serata, nel big match dei primi tre Ottavi di Finale di Euro 2016, va in scena un bloccatissimo 0 a 0 tra la Croazia di Modric e il Portogallo di Cristiano Ronaldo, che regala pochissime emozioni nei 90 regolamentari (una chance per il portoghese Pepe, due per il croato Vida fallite di testa), concede molto di più nei supplementari, soprattutto nel secondo nel quale si consuma la beffa per i ragazzi di Cacic: Perisic colpisce il legno di testa, al termine di un’arrembante azione manovrata dell’undici “a scacchi”, sul contropiede del team di Fernando Santos, invece Nani s’inventa (anche fortunosamente) un assist pazzesco in area per Ronaldo, miracolo di Subasic sul destro del fuoriclasse del Real, ma poi il portiere croato non può nulla sul tap-in vincete di Quaresma che fa esplodere la festa lusitana.

Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail

1total visits,1visits today

Speak Your Mind

*