Pari tra Napoli e Juventus, tris Milan alla Lazio. Rimonta Inter, vola la Roma e Totti eguaglia Nordahl

totti-roma-genoaDopo l’1 a 1 tra Napoli e Juventus (reti di Chiellini e Inler, ndr), nel match scudetto che ha dato avvio alla 27/a giornata del campionato di Serie A, è arrivato sabato il perentorio tris del Milan ai danni di una Lazio penalizzata dalle decisioni di Rizzoli e compagnia bella.
Sotto di un uomo (espulsione di Candreva per chiara occasione da rete che però sembra non sussistere perchè c’era Dias in recupero sul faraone El Shaarawy lanciato verso Marchetti) la Lazio di Petkovic cade sotto i colpi di Pazzini (doppietta per l’ariete toscano, ma prima rete viziata dal fallo di El Shaarawy, ndr) e di Boateng per il 3 a 0 finale che ha regalato al Milan il terzo posto a 48 punti.
Lazio quarta insieme all’Inter che, domenica pomeriggio, si rende protagonista di una clamorosa rimonta al Massimino contro il Catania, in vantaggio di due reti, grazie alle firme di Bergessio e Marchese. Dapprima grazie ad Alvarez, e poi con la doppietta di Palacio, l’Inter di Stramaccioni mata il Catania e aggancia i biancocelesti a quota 47.
In risalita anche la Roma, vittoriosa per la terza volta consecutiva. I giallorossi di Aurelio Andreazzoli puniscono il Genoa per 3 a 1, dopo aver conquistato i successi contro Juventus (sempre in casa) e a Bergamo contro l’Atalanta. Totti, su rigore (procurato da De Rossi) sigla l’1 a 0 e, soprattutto, il suo 225° sigillo, eguagliando al secondo posto, nella classifica dei bomber di tutti i tempi in Serie A, lo svedese Nordahl. Borriello, sempre su rigore, impatta momentaneamente il risultato a fine primo tempo. Nella ripresa, però, la Roma vola, con il colpo di testa di Romagnoli, al suo primo gol in campionato, e con il tris di Perrotta.
Torna al successo anche la Fiorentina. Dopo il botta e risposta tra Pasqual e Cofie, arriva il rocambolesco 2 a 1 dei gigliati con Larrondo, nel finale di match. Vince anche l’Udinese, a Pescara, con la firma di Toto’ Di Natale, mentre il Siena cede in casa all’Atalanta, vittoriosa grazie alla doppietta di Jack Bonaventura.

RISULTATI E MARCATORI DELLA 27/A GIORNATA DI SERIE A:
03.03. 20:45 Roma 3 – 1 Genoa (Totti rig., Borriello rig., Romagnoli, Perrotta)
03.03. 15:00 Bologna 3 – 0 Cagliari (Taider, Diamanti, Pasquato)
03.03. 15:00 Catania 2 – 3 Inter (Bergessio, Marchese, Alvarez, 2 Palacio)
03.03. 15:00 Fiorentina 2 – 1 Chievo (Pasqual, Cofie, Larrondo)
03.03. 15:00 Pescara 0 – 1 Udinese (Di Natale)
03.03. 15:00 Sampdoria 1 – 0 Parma (Icardi)
03.03. 15:00 Siena 0 – 2 Atalanta (2 Bonaventura)
03.03. 12:30 Torino 0 – 0 Palermo
02.03. 20:45 Milan 3 – 0 Lazio (2 Pazzini, Boateng)
01.03. 20:45 Napoli 1 – 1 Juventus (Chiellini, Inler)

Speak Your Mind

*