Pari e patta tra Inter e Milan. Buon esordio per il Mancini bis

Obi risponde a Menez, pari nel derbySi chiude in parità, sull’1 a 1 finale deciso dalle reti di Menez e Obi, il derby tra Milan e Inter che ha visto l’esordio bis di Roberto Mancini sulla panchina nerazzurra e che ha chiuso la 12^ giornata del Campionato di Serie A. In classifica Milan al settimo posto con 18 punti, Inter nona ad un punto di distanza dai “cugini”.
Inizio di gara tutto di marca interista con Kovacic e Palacio pronti a far da spalla a Icardi in avanti. E proprio l’argentino fallisce una grande occasione in apertura: solo davanti a Diego Lopez si lascia ipnotizzare dal portiere spagnolo che salva la porta rossonera.
Il Milan reagisce e dopo aver spostato il baricentro più in avanti, sgretola la difesa nerazzurra al 23′: El Shaarawy se ne va sulla sinistra e poi rifinisce in area per il francese Menez che di prima intenzione, con una girata pazzesca, fa secco Handanovic. Gran gol dell’ex giallorosso e Milan avanti.
Inizio ripresa con un’Inter all’assalto. Pressione importante quella esercitata dai ragazzi di Mancini, ma la difesa eretta da Pippo Inzaghi regge ogni urto. O meglio quasi tutti, perchè al 16′ viene concessa troppa liberta di calciare, dal limite, a Obi che con il sinistro trova l’angolino. Diego Lopez è battuto, l’Inter festeggia il pari e Mancini la sua prima rete nerazzurra in questa sua gestione bis.
Sfortunato El Shaarawy a 15 minuti dalla fine. Il Faraone si ritrova solo davanti ad Handanovic, conclusione potente ma palla sulla traversa. Ancora Milan con Poli a un passo dal gol vittoria: palla deviata e fuori di un soffio alla sinistra del portiere interista. Finisce 1 a 1.
Pari risultato giusto, anche se Inzaghi dovrà lavorare sull’incisività offensiva che è venuta a mancare, per il Mancio buona, comunque, la prima: senza sconfitta e con una squadra che a tratti ha mostrato cose positive.

Speak Your Mind

*