Neymar al Real Madrid, Sanchez sempre più nelle mani del City

Anche se manca l’ufficialità dell’operazione, con tutti i relativi dettagli (economici e non), l’asso brasiliano del Santos, Neymar (Neymar da Silva Santos Júnior all’anagrafe), classe 1992, fresco campione al torneo sudamericano Under 20 che si è svolto in Perù,  dovrebbe essere il nuovo super colpo di mercato del Real Madrid di Mourinho.
Una “noche fatal” quella appena trascorsa, poichè il funambolico attaccante brasiliano, designato da Ronaldo come suo erede, avrebbe trovato l’accordo (notizia diffusa questa mattina dall’agente Fifa Bronzetti e parzialmente smentita nel pomeriggio) con i vertici del club madrileno e presto potrebbe esserci l’annuncio ufficiale da parte dei “blancos”. Secondo quanto riporta Sky, e i principali quotidiani spagnoli, quello riguardante Neymar sarebbe il quarto acquisto (sicuramente più importante) della società di Florentino Perez, dopo Nuri Sahin, Hamit Altintop e José Maria Callejon.
Ma, mentre si cerca di mettere nero su bianco sull’operazione che dovrebbe portare il fenomeno brasiliano a Madrid, in Inghilterra sono convinti che la Premier League sarà il prossimo campionato di Alexis Sanchez: infatti, emissari del Manchester City sono volati in Friuli per convincere il patron Pozzo grazie ad un’offerta di 35 milioni di euro.
Nonostante tutto faccia propendere per la chiusura dell’affare, il Barcellona e l’Inter non mollano la presa sul fantasista cileno dell’Udinese e continuano a sperare in un ribaltone finale. Ma il “Niño Maravilla“, individuato da Mancini come  sostituto ideale di Tevez, in partenza, sembra davvero allettato dall’offerta dello sceicco Mansur. Seguiteci e scopriremo cosa accadrà…

Speak Your Mind

*