Napoli-Juventus in parità al San Paolo. A Khedira risponde Hamsik

Hamsik firma il pari del Napoli contro la JuveFinisce in parità la supersfida in Serie A tra Napoli e Juve. Al San Paolo vantaggio bianconero in apertura, con Khedira, risposta degli azzurri affidata a capitan Hamsik che regala meritatamente il pari nella ripresa, nella quale i partenopei sfiorano anche la vittoria con Mertens, fermato dal palo. La Juventus tiene a -6 la Roma, che si porta a +4 sulla squadra di Sarri.
Napoli generoso e anche sfortunato nel finale, nell’occasionissima avuta da Mertens, Juventus che, nonostante  qualche apprensione di troppo, esce indenne dal San Paolo, e tiene a distanza i giallorossi anche se vede ridursi il vantaggio da 8 a 6 punti.
7 minuti di gara e i bianconeri passano in vantaggio gelando il popolo partenopeo. Percussione centrale di Khedira che scambia con Pjanic, il quale gli restituisce alla grande la palla da scaraventare in rete, nonostante il tocco di Rafael, in porta al posto dell’infortunato Reina. 1 a 0 e Napoli costretto subito a rincorrere.
E la pressione non manca, così come il grande possesso palla con scambi stretti, che fa correre a vuoto l’undici di Allegri. Due occasioni, entrambe con Hamsik protagonista, vengono cestinate malamente, mentre Insigne prova il destro a giro ma manda la palla fuori anche se non di molto. Così, all’intervallo, è 1 a 0 Juve.
Nella ripresa il copione non cambia, con il Napoli all’attacco e la Juventus a difendere. Callejon va in rete ma il gol viene giustamente annullato da un ottimo Orsato per fuorigioco dello spagnolo, è regolare invece il punto dell’1 a 1 firmato da Hamsik. Al 60′, uno-due da manuale tra lo slovacco e Mertens, con destro di prima intenzione del capitano degli azzurri, che brucia Buffon in uscita.
La Juve appare in difficoltà e solo il palo impedisce a Mertens, bravo ad anticipare Buffon sul corto retropassaggio di Asamoh, di regalare in sorpasso al Napoli. Finisce 1 a 1, con qualche rammarico da parte del team di Sarri, e tra tre giorni sarà di nuovo Napoli-Juve, in una sfida che vale l’accesso alla finale di Coppa Italia, con Hamsik e compagni, però, che saranno chiamati a ribaltare il 3 a 1 dell’andata ottenuto dai bianconeri.

Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail

Speak Your Mind

*