Napoli: De Laurentiis presenta il San Paolo “new look”. Debutto il 3 agosto

L’ultima ristrutturazione avvenne nel 1990, in concomitanza con i Mondiali di calcio, le famose agrodolci “notti magiche” che tutti noi ricordiamo. Ora, a distanza di 20 anni da quei lavori, il San Paolo, bellissimo impianto del Napoli calcio, si rifà il look prima dell’inizio della nuova stagione.
E’ il presidente della società campana, Aurelio de Laurentiis, a presentare l’iniziativa: “La nostra ‘casa dei tifosi’ sarà più bella“. Così il numero nuo del club napoletano in occasione della presentazione del progetto “new look” che renderà il San Paolo più confortevole e con un manto erboso nuovo, morbido e all’avanguardia.
Questa, dunque, la principale novità. Sono, infatti, già in svolgimento tutta una serie di lavori di svuotamento, drenaggio, ricostruzione ed irrigazione del terreno di Fuorigrotta, serviranno dunque a migliorare non solo esteticamente, ma soprattutto praticamente il campo di calcio del club partenopeo.
Ma, il progetto non si ferma alla ricostruzione del manto erboso. Infatti, tra le altre cose, è previsto anche il miglioramento del comfort degli spettatori, quali la pulizia dei seggiolini, il restyling della Tribuna Autorità che verrà implementamento di altri 200 posti ed arricchito di monitor per seguire le azioni di gioco.
Il San Paolo per noi è come un bambino che cresce e noi vogliamo farlo crescere bene. Abbiamo ereditato una situazione complicata e non certo felice. Il terreno di gioco del San Paolo risale a 23 anni fa e quando è stato il momento di rifarlo, ovvero per i Mondiali ’90 in Italia, è stato sbagliato praticamente tutto -ha dichiarato il patron azzurro – Ho ritenuto, in prima persona, assolutamente necessario riammodernare il campo soprattutto per rispetto alla passione di questa splendida tifoseria che merita uno spettacolo adeguato all’amore di Napoli. Il terreno di gioco è stato interamente rimosso fino ad una profondità di 40 centimetri. E’ stato creato sistema di drenaggio legato ad un nuovo lo scarico fognario e sarà messo in funzione un nuovo metodo di irrigazione che faciliterà l’ottimale crescita del nuovo campo erboso naturale”, così un emozionato ma anche soddisfatto De Laurentiis, che annuncia anche il debutto del “nuovo” San Paolo.
Il 3 agosto, in occasione dell’ amichevole contro il Wolfsburg, si giocherà sul manto nuovo” – ha spiegato il produttore cinematografico, che ha annunciato anche che l’8 agosto il Napoli sarà impegnato a Ravenna contro il Bologna e che per il 12 è in programma una sfida all’estero. Tutto questo prima dell‘Europa League e delle gare che contano veramente.

Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail

Speak Your Mind

*