Montpellier corsaro a Rennes. L’undici di Girard mantiene il +3 sul Psg a due giornate dalla fine

Il Montpellier sbanca RennesA 180 minuti dalla conclusione della Ligue 1 il Montpellier mantiene il prezioso vantaggio di tre punti sul Psg di Ancelotti, vittorioso a fatica e con un pirotecnico 4 a 3 in casa del Valenciennes.
La squadra di Renè Girard, infatti, risponde prontamente ai parigini e torna dalla delicata trasferta di Rennes con i tre punti in tasca (0 a 2 il risultato finale, firmato da Camara e dall’autogol di Costil) e la consapevolezza, sempre maggiore, di poter conquistare il titolo a spese del blasonato undici del Parco dei Principi. Già il prossimo weekend, in caso di ko del Psg e vittoria per Giroud e compagni si potrebbe dare luogo ai festeggiamenti a Montpellier e dintorni.
Detto delle due compagni in lotta per lo “scudetto”, terza piazza ormai acquisita dal Lille di Rudi Garcia, aritmeticamente in Champions League dopo il rotondo successo casalingo ottenuto, per 3 a 0, sul malcapitato Caen (doppietta di Tullio De Melo e tris definitivo di Payet).
Se il posto nella prossima Champions è ormai matematicamente degli ex campioni di Francia, la lotta per l’Europa league continua e vede impegnate Lione, (1-1 col Brest) quarto a 60 punti ed il Rennes, come detto battuto in casa dal Montpellier capolista e indietro in classifica di tre punti. Sono ancora in corsa il Saint Etienne (0-0 con l’Olympique Marsiglia già sicuro dell’Europa league grazie alla vittoria in Coppa di Lega), il Bordeaux (4-2 all’Auxerre) e il Tolosa (0-0 col Nizza nel match della paura).
Infine, per quanto concerne la permanenza in Ligue 1, la bagarre per non retrocedere è ancora apertissima: coinvolte non solo Brest e Digione ma anche Sochaux, Ajaccio, Caen e Nizza, 14esima in graduatoria con 38 punti, solo quattro di più dell’Auxerre penultima e avviata sempre più, per prestazioni e risultati, al ritorno nella Ligue 2.

I RISULTATI:
Evian TG-Ajaccio 2-1: 14′ Andrè (A), 15′ Barbosa (E), 54′ Wass (E).
Lione-Brest 1-1: 37′ Gourcuff (L), 75′ Lorenzi (B).
Valenciennes-Psg 3-4: 8′ Aboubakar (V), 11′ Gomis (V), 15′ Nenè (P), 40′ Maxwell (P), 45′ Matuidi (P), 58′ Menez (P), 80′ Cohade (V).
Auxerre-Bordeaux 2-4: 1′ e 5′ Gouffran (B), 9′ Sanè (B), 47′ Plasil (B), 67′ e 80′ Kapo (A).
Lorient-Digione 0-0.
Lille-Caen 3-0: 26′ e 36′ De Melo, 60′ Payet.
Sochaux-Nancy 1-0: 85′ Roudet.
Saint Etienne-Olympique Marsiglia 0-0.
Tolosa-Nizza 0-0.
Rennes-Montpellier 0-2: 26′ Camara, 52′ aut. Costil.

Speak Your Mind

*