Mondiali 2014, I gironi Europei. Italia con Danimarca, Repubblica Ceca e Bulgaria

Nella splendida Rio de Janeiro si sono svolti, in una kermesse di grande prestigio (seguita live da Sky), i sorteggi dei Gironi relativi ai Mondiali 2014, in programma dal 12 giugno al 13 luglio 2014 in Brasile.
Notizie buone dall’urna arrivano all’Italia di Prandelli, inserita nel gruppo B dei Gironi Europei. I ragazzi di Prandelli sono stati fortunati poichè (grazie anche alla 1° fascia di appartenenza), evitati gli avversari più temibili, come la Francia e la Russia, ma anche l’Irlanda del Trap, avranno come avversari le seguenti nazionali: Danimarca, Bulgaria, Repubblica Ceca, Malta e Armenia.
Il sorteggio è stato gradito dal presidente Figc, Abete (“Lo ritengo un sorteggio buono, seppur con la dovuta prudenza, considerato che non abbiamo pescato le 2 squadre che si ritenevano più pericolose nell’ambito della 2° urna, Russia e Francia), e anche dal Ct azzurro Prandelli che però pone : “Siamo l’Italia, e il nostro obiettivo nelle qualificazioni è vincere il girone. Ora sono concentrato sul girone di qualificazione agli Europei, il nostro compito come nazionale è crescere per farci trovare pronti a quell’appuntamento. Ma è chiaro che, per il nome che portiamo, dobbiamo puntare a vincere quel girone”.
Passando, poi, agli altri raggruppamenti europei (in totale 53 selezioni che si contenderanno dal 7 settembre 2012 al 19 novembre 2013 i 13 pass), c’è da sottolineare il terribile scontro fratricida, nel Gruppo A, tra Croazia e Serbia (anche un affascinante derby anglosassone ScoziaGalles). Uno scontro che non sarà assolutamente smeplice da gestire, così come Spagna-Francia, un altra sfida di grande fascino, che mette di fronte i Campioni d’Europa e del Mondo ai rinnovati galletti di Blanc, desiderosi di una rivincita in campo internazionale dopo il flop sudafricano e la finale persa nel 2006 contro l’Italia.
La Germania, invece, protagonista di un buon Mondiale in Sudafrica (terzo posto conquistato nella finalina con l’Uruguay), si ritrova nel terzo girone, quello C, insieme alla Svezia di Ibrahimovic, all’Irlanda del mitico Trap (un derby per lui che ha allenato in terra teutonica) e all’Austria (probabili cenerentole Kazakistan e Far Oer).
Nel raggruppamento D, invece, troviamo l’Olanda vicecampione del Mondo, in Sudafrica. Agli orange sono toccate in sorte due formazioni coriacee, come la Turchia e la Romania, ma anche le insidiose Ungheria ed Estonia. Probabile cenerentola la piccola Andorra.
Ecco, nel dettaglio, i Gironi Europei usciti dall’Urna di Rio:

GIRONE A: Croazia, Serbia, Belgio, Scozia, Macedonia, Galles.

GIRONE B: Italia, Danimarca, Repubblica Ceca, Bulgaria, Armenia, Malta.

GIRONE C: Germania, Svezia, Irlanda, Austria, Far Oer, Kazakistan.

GIRONE D: Olanda, Turchia, Ungheria, Romania, Estonia, Andorra.

GIRONE E: Norvegia, Slovenia, Svizzera, Albania, Cipro, Islanda.

GIRONE F: Portogallo, Russia, Israele, Irlanda del Nord, Azerbaigian, Lussemburgo.

GIRONE G: Grecia, Slovacchia, Bosnia, Lituania, Lettonia, Liechtenstein.

GIRONE H: Inghilterra, Montenegro, Ucraina, Polonia, Moldova, San Marino.

GIRONE I: Spagna, Francia, Finlandia, Georgia, Bielorussia.

Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail

28total visits,1visits today

Speak Your Mind

*