Mondiali 2010: La Top 11 delle sorprese. Honda esalta il Giappone, roccioso Prince Boateng

Ieri abbiamo visto la Top 11 dei “Best Players” del Mondiale, oggi invece vi regaliamo un’altra formazione, formata  dalle undici “sorprese” dell’avventura sudafricana. Grandi prestazioni per i giapponesi Tanaka e Honda, bene il Ghana con Gyan e Kevin Prince Boateng.

4-4-2

Eduardo; Van Der Wiel, Alcaraz, Tanaka, Salcido; Ayew, K.P. Boateng, Ozil, Honda; Gyan, Suarez.

Panchina: Benaglio;  F.Coentrao, Lee Chun Soo, John Mensah, Godin, Arevalo Rios, K. Asamoah, Dempsey, Tshabalala, Vera, Vittek, Hernandez.

Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail

Speak Your Mind

*