Mondiali 2010, Argentina: I 23 convocati ufficiali di Maradona. Non c’è il “Pocho” Lavezzi

Fuori il “PochoLavezzi. Lo sgusciante attaccante del Napoli, in ballottaggio fino all’ultimo con il “vecchio” Martin Palermo, resta dunque a casa e non farà parte della spedizione in Sudafrica.
E’ dunque il 37enne attaccante del Boca, originario di La Plata, a poter vivere, in chiusura di carriera, la fantastica e mai vissuta competizione mondiale con i colori della propria patria. L’unica esperienza, con l’Argentina, è stata la Copa America del 1999, nella quale riuscì a fallire tre calci di rigore (in un match perso per 3 a 0 con la Colombia).
Oltre a Lavezzi, salta anche la “testa” dell’altro azzurro, Jesus Datolo. L’esterno 26enne, arrivato al San Paolo dal Boca con grandi sogni nella valigia, dopo 22 presenze (e un gol) viene ceduto in prestito all’Olympiacos dove colleziona solamente cinque presenze.
Stagione incolore e mazzata finale di Maradona che lo lascia a casa, insieme a Fabricio Coloccini (Newcastle) e Juan Manuel Insaurralde (Newell’s Old Boys), i centrocampisti Sebastian Blanco (Lanus), Juan Mercier (Argentinos Jrs) e José Sosa (Estudiantes).

Questa la lista definitiva dei 23 per il Sud Africa:
Portieri: Sergio Romero (AZ Alkmaar), Mariano Andujar (Catania), Diego Pozo (Colon).
Difensori: Nicolas Otamendi (Velez Sarsfield), Martin Demichelis (Bayern), Walter Samuel (Inter), Gabriel Heinze (Marsiglia), Nicolas Burdisso (Roma), Clemente Rodriguez (Estudiantes), Ariel Garcé (Colon).
Centrocampisti: Jonas Gutierrez (Newcastle), Maximiliano Rodriguez (Liverpool), Javier Mascherano (Liverpool), Juan Sebastian Veron (Estudiantes), Angel Di Maria (Benfica), Javier Pastore (Palerme), Mario Bolatti (Fiorentina),
Attaccanti: Lionel Messi (Barcellona), Gonzalo Higuain (Real Madrid), Martin Palermo (Boca Juniors), Sergio Agüero (Atletico Madrid), Diego Milito (Inter), Carlos Tevez (Manchester City).

Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail

Speak Your Mind

*