Milan in Francia, Allegri punta su Ibra-Robinho. Dinho invece resta in panca

Primo in italia, con tre punti di vantaggio sulla Lazio, ben sei sulla Juve, sette sulla Roma e addirittura nove sui “cugini” dell’Inter, il Milan accantona per qualche ora la Serie A e si tuffa in Europa. Si accendono i riflettori della Champions League, avversario questa sera l’Auxerre di Fernandez, ultimo nel Girone G con soli tre punticini.
L’undici di Allegri, che invece occupa attualmente il secondo posto alle spalle del Real Madrid, con cinque punti (frutto di una vittoria, due pari ed un ko), uno in più dell”Ajax e due di vantaggio proprio sull’Auxerre, avversari questa sera, punta a fare bottino pieno in Francia. Una contemporanea sconfitta degli olandesi, impegnati contro il già qualificato Real di Mourinho, consentirebbe ai rossoneri di raggiungere le “merengues” agli ottavi.
Passando alle formazioni, che si sfideranno sul prato dell’Abbé Deschamps, Fernandez, tecnico dell’Auxerre, deve fare a meno dell’attaccante Jelen e del centrocampista Langil, e opta dunque per il 4-4-1-1. Linea a quattro di difesa con Hengbart e Dudka sulle due corsie, mentre i centrali saranno Coulibaly, Grichting (in porta Sorin). A centrocampo dovrebbe esserci spazio per Oliech, Pedretti, Ndinga e Birsa. Trequartista Contout, a sostegno dell’unica punta Sammaritano.
In casa Milan, invece, assenti Inzaghi (riuscita perfettamente l’operazione al ginocchio), Pato, Antonini e Pirlo, Allegri lascia ancora una volta Ronaldinho in panchina e si affida al 4-3-1-2. I tre mediani saranno, come nelle ultime esibizioni, Gattuso, Ambrosini e Flamini. Seedorf agirà, invece, da trequartista dietro la coppia d’attacco IbrahimovicRobinho. Lo svedese, specialista nei gol pesanti, si prepara a ripetersi in Europa dopo le prodezze della Serie A.

LE PROBABILI FORMAZIONI:
AUXERRE (4-4-1-1):
Sorin; Hengbart, Coulibaly, Grichting, Dudka; Oliech, Pedretti, Ndinga, Birsa; Contout; Sammaritano. A disp.: Riou, Sidibe, Chafni, Langil, Traorè, Quercia, Bourgeois. All.: Fernandez.
MILAN (4-3-1-2): Abbiati; Abate, Nesta, Thiago Silva, Zambrotta; Gattuso, Ambrosini, Flamini; Seedorf; Ibrahimovic, Robinho. A disp.: Amelia, Bonera, Yepes, Sokratis, Jankulovski, Boateng, Ronaldinho. All.: Allegri.

Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail

Speak Your Mind

*