Messico e Bolivia a reti bianche. Delude el Tricolor

messica e bolivia a reti biancheEsordio non positivo, in Copa America, per il Messico che impatta a reti bianche contro la Bolivia, rischiando addirittura di uscire sconfitto (palo colpito da Pedriel, ndr). Ci si aspettavano emozioni e spettacolo, soprattutto ad opera di un Messico che, invece, orfano di tanti big, come Vela e il “Chicharito” Hernandez, non ha assolutamente convinto in questa prima uscita nel Girone A.
Dopo la vittoria del Cile, per 2 a 0, contro l’Ecuador, registriamo dunque lo 0 a 0 tra Messico e Bolivia. Poche idee in casa del Tricolor, poche soluzioni offensive e zero big, mentre la Bolivia ci prova e, nel finale di primo tempo, va vicina al gol: cross dalla sinistra, Pedriel si avventa sul primo palo e centra in pieno il legno, per la disperazione dei tifosi boliviani.
Nella ripresa i messicani provano a far propria la gara, guadagnano campo e si rendono minacciosi con Corona e Jimenez ma perdono il loro storico capitano, il centrale del Verona Marquez, per infortunio (se ne saprà di più nelle prossime ore, ndr).
La Bolivia, in sofferenza nella parte conclusiva di match, mette in cassaforte uno 0-0 che lascia insoddisfatto il pubblico presente ma non il Cile che, in virtù del 2-1 inflitto all’Ecuador nella gara inaugurale, resta al comando della classifica del Girone A con 3 punti. Lunedì 15 la seconda giornata con Ecuador-Bolivia (ore 23 italiane) e Cile-Messico (1,30), stasera invece in campo Messi e l’Argentina, che esordiranno contro il Paraguay, e l’Uruguay di Cavani (non ci sarà Suarez, ndr), che affronta la Giamaica.

Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail

Speak Your Mind

*