Mandzukic abbatte il City, Juve qualificata agli ottavi di Champions

Madzukic regala il pass alla JuveUna zampata del croato Mandzukic e la Juventus fa secco il Manchester City, conquistando la qualificazione agli ottavi della Champions League. Vittoria fondamentale quella ottenuta dalla compagine bianconera che si prende il pass con un turno d’anticipo, contro una squadra, quella dell’ing. Pellegrini, che è apparsa ricca di talento ma altrettanto povera di personalità.
Non solo qualificazione, ma primo posto ad un passo per la Juventus. Infatti, con un pareggio nell’ultima giornata, i bianconeri saranno certi della prima piazza ed eviteranno così, nel sorteggio di Champions del 14 Dicembre p.v., corazzate del calibro di Barcellona e Bayern già matematicamente prime nei rispettivi gironi.
Per ottenere ciò i ragazzi di Allegri dovranno uscire indenni dal campo del Siviglia, condannato all’eliminazione ieri sera dal Borussia (4 a 2 il finale, e vittoria della squadra di Moenchengladbach contro un’avversaria spagnola dopo 30 anni!) ma che, con due punti di distacco dai teutonici (3 contro 5), può ancora raggiungere il terzo posto che consente di proseguire la stagione in Europa League.
Passando alla gara, subito una clamorosa occasione sciupata dal City con Fernando che calcia alto, davanti a Buffon. Poi è la Juve, invece, a creare e a finalizzare, grazie al bomber croato.
Azione di Pogba, palla per Alex Sandro, cross perfetto e gol del croato, che sfrutta l’incertezza di Otamendi per battere Hart.
Nel finale errore colossale di Marchisio, che sostanzialmente mette Aguero a tu per tu con Buffon. Il Kun, però, non è ancora al meglio, e si fa stoppare dal bravo portiere bianconero.
La Juve copre bene il campo col 3-5-2, ma ad aiutarla c’è un City poco brillante nel gioco senza palla, però l’occasione per il pari arriva e ci vuole tutta la bravura di Buffon per evitare il pareggio degli inglesi. Fernando colpisce a botta sicura, Buffon si salva con l’aiuto del palo, e si accartoccia sulla palla proteggendola come un prezioso tesoro.
Il City spinge, con intensità, ma la Juventus resiste e in contropiede fallisce clamorosamente il 2 a 0 in due circostanze. Nella prima Sturaro colpisce il palo, nella seconda Hart è fantastico su Morata. Finisce 1 a 0, nonostante l’assalto all’arma bianca dei citizens. Juve agli ottavi, e il primo posto è ad un passo.

Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail

Speak Your Mind

*