L’Inter stecca contro l’Udinese, decisivo il giovane Scuffet. Risultati e marcatori della Serie A

Scuffet decisivo con le sue parate contro l'InterL’Inter non va oltre allo 0 a 0, a San Siro contro l’Udinese, nel posticipo della 30^ giornata del Campionato di Serie A. Match con poche emozioni, le più grandi arrivano nel finale e le regala soprattutto, con le sue parate, il giovane numero uno bianconero, Simone Scuffet, classe 1996 (compirà 18 anni il 31 Maggio, ndr), il cui futuro è senza alcun dubbio luminosissimo.
Passando proprio a raccontarvi quanto è successo nell’incontro che ha chiuso il turno di campionato, l’Inter si presenta in campo con il tandem IcardiPalacio, mentre Guidolin fa riposare Di Natale e lancia Muriel unica punta, puntando sulla velocità del colombiano e dei vari Pereyra e Fernandes in appoggio.
I nerazzurri non pungono e sono proprio le ripartenze dell’Udinese le cose più emozionanti dei primi 45 minuti che si chiudono senza reti e senza spettacolo, con Thoir in tribuna che guarda ma non gradisce (come del resto il pubblico di San Siro).
Ripresa sicuramente più viva e Inter più propositiva. Al 13′ destro di Hernanes e risposta pronta dell’attento Scuffet. Dal corner palla tesa in area, stacco di testa di Samuel, come sempre pericoloso nelle incursioni offensive, ma sfera fuori dai pali della porta friulana anche se non di molto. Mazzarri le prova tutte, togliendo Guarin (incolore la prova del colombiano) per un Ricky Alvarez sicuramente più vivo.
Al 43′ l’occasione più ghiotta per l’Inter. Conclusione volante di Cambiasso, deviata, Scuffet è miracoloso nellì’intervento, poi Domizzi salva sul colpo di testa a botta sicura di D’Ambrosio, subentrato in corso d’opera. Finisce 0 a 0, l’Inter sale a 48 in Classifica, in Serie A, Udinese a 35 e sempre più vicina alla salvezza.

RISULTATI E MARCATORI 30^ GIORNATA SERIE A:
Atalanta-Livorno 2-0 (De Luca, Denis)
Cagliari-Verona 1-0 (Nene)
Catania-Napoli 2-4 (2 Zapata, Callejon, Henrique, Monzon, Gyomber)
Chievo-Bologna 3-0 (2 Paloschi, L. Rigoni)
Fiorentina-Milan 0-2 (Mexes, Balotelli)
Genoa-Lazio 2-0 (Gilardino, Fetfatzidis)
Juventus-Parma 2-1 (2 Tevez, Molinaro)
Roma-Torino 2-1 (Destro, Immobile, Florenzi)
Sassuolo-Samp 1-2 (Sansone, Longhi, Okaka)
Inter-Udinese 0-0

LA CLASSIFICA: Juventus 81 – Roma 67* – Napoli 61 – Fiorentina 51 – Inter 48 – Parma 47* – Atalanta 43 – Lazio 42 – Sampdoria 40 – Verona 40 – Torino 39 – Milan 39 – Genoa 39 – Udinese 35 – Cagliari 32 – Chievo 27 – Bologna 26 – Livorno 24 – Sassuolo 21 – Catania 20.
* una gara in meno.

Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail

21total visits,1visits today

Speak Your Mind

*