L’Inter di Stramaccioni batte il Varese nel recupero. Agganciato il Milan in vetta

Andrea Stramaccioni, tecnico dell'Inter PrimaveraNel recupero della 4/a giornata del Campionato Primavera, l’Inter di Stramaccioni supera agevolmente il Varese (le due formazioni erano entrambe terze a 26 alla vigilia dell’incontro) e aggancia il Milan, in vetta al Girone B, con 29 punti. Successo importante, quello dei nerazzurri, deciso dalle reti di Longo, Terrani e Forte. Inutile la marcatura finale del Varese di Tomassoni (ex di turno), siglata da Bassi al 92′.
L’Inter parte bene, ma passa in vantaggio solamente in chiusura di prima frazione. Al 44′ Crisetig lancia Longo che s’incunea in area e batte La Gorga per l’uno a zero della formazione nerazzurra. Nell’occasione, prò, evidente il fallo di mano del giocatore, in partenza, pertanto  il gol andava annullato.
Nella ripresa, la formazione di Stramaccioni controlla agevolmente la situazione e chiude il match. Terrani e Forte, subentrati proprio nel corso della seconda frazione, mettono a segno le reti della sicurezza, tra l’84’ e l’88’, mandando ko la squadra di Tomassoni. Nel recupero, Bassi rende meno amara la sconfitta, siglando il gol del definitivo 3 a 1.
Di seguito la classifica del Girone B del Campionato Primavera e il prossimo turno:
Classifica: Inter 29, Milan 29, Chievo 27, Albinoleffe 26, Varese 26, Cittadella 20, Bologna 19, Udinese 19, Padova 15, Verona 15, Brescia 13, Atalanta 12, Cesena 12, Vicenza 11.
Prossimo turno: Atalanta-Inter, Brescia-Padova, Cesena-Varese, Chievo-Bologna, Cittadella-Verona, Milan-Udinese, Vicenza-Albinoleffe.

Speak Your Mind

*