Ligue 1, Risultati 36 giornata. Marsiglia campione di Francia dopo 17 anni

Marsiglia campione, dopo 17 lunghi anni. Decisiva la vittoria casalinga, per 3 a 1, contro il Rennes, nella 36° giornata di Ligue 1, ma anche la sconfitta dell’Auxerre, “sbranata” dal Lione. Con otto punti di vantaggio proprio sulla formazione biancazzurra, a due giornate dalla fine, la festa può finalmente avere inizio.
Era addirittura dall’era Tapie (criticatissimo presidente del Marsiglia dal 1986 al 1994) che l’Olympique non riusciva a salire sul gradino più alto del campionato francese. Ora, con Didier Deschamps in panchina, protagonista in campo al Vélodrome, tra il 1991 e il 1994 (scudetto e coppa campioni in finale con il Milan), la società dell’attuale presidente Dassier torna a fregiarsi del titolo di Campione di Francia.
Un successo meritato e un lavoro fantastico quello svolto dall’ex giocatore della Juventus, riconosciuto da stampa, tifosi ma anche dai tecnici avversari, tra i quali l’amico Laurent Blanc, rivale con il Bordeaux, che abdica il trono di francia a favore del vincitore, elogiato con grande sportività : “L’anomalia non è che il Marsiglia abbia vinto, ma che non l’abbia fatto per 17 anni. Hanno sempre avuto i mezzi per vincere ma hanno sempre fallito per un motivo o per un altro. L’arrivo di Didier è stato fondamentale, il suo contributo è stato assolutamente decisivo“.
Un successo favorito anche dal ko dell’Auxerre, seconda alle spalle dei marsigliesi. L’undici borgognone di Jean Fernandez cade allo “Gerland” contro il Lione e “regala” in sostanza il titolo alla formazione di Didier Deschamps. Con questa fondamentale vittoria, i ragazzi di Puel sono ora quarti, a due punti dai secondi ma con una gara (con il Monaco) da recuperare e quindi sempre più dentro la Champions.
Chiudiamo con la matematica retrocessione della Boulogne sur Mer. A sancirne la discesa nel campionato cadetto è il Sant-Etienne, corsaro grazie a Riviere, autore del gol decisivo realizzato nei minuti finali del match.

RISULTATI 36 GIORNATA:
Boulogne-sur-Mer – St Etienne 0-1
42’st Riviere
Lens – Grenoble 1-1
45′ pt Courtois (G), 23’st Maoulida (L)
Lorient – Monaco 2-2
41′ pt Haruna (M), 42′ pt Amalfitano (L), 26’st Moussa Maazou (M), 35’st Gameiro (L)
Olympique Lione – Auxerre 2-1
15’pt Jelen (A), 47’pt Lisandro su rig. (L), 39’st Pjanic (L)
O. Marsiglia – Rennes 3-1
4’pt Heinze (M), 38′ pt Briand (R), 31’st Niang (M), 32’st Lucho González (M)
Nancy – Le Mans 3-2
18’pt e 32’pt Féret (N), 25’pt Maiga (L), 27’pt Dossevi (L), 17’st Malonga (N)
Nizza – Bordeaux 1-1
27’pt Fae (N), 34’pt Wendel (B)
Paris Saint Germain – Valenciennes 2-2
30’pt Erding (P), 14’st Bong (V), 46’st Kezman (P), 49’st Ben Khalfallah (V)
Sochaux – Montpellier 0-1
27’st Costa
Tolosa – Lille 0-2
34’pt Cabaye, 3’st Obraniak


    (la festa del Marsiglia)

Speak Your Mind

*