Liga, 29 giornata. Il Real stende i Colchoneros e riaggancia il Barça in vetta

Con grande sofferenza, il Real sconfigge l’Atletico, nel derby di Madrid e riacciuffa il primo posto della Liga, in coabitazione con il Barcellona a quota 74. L’ex Reyes mette paura ai Galattici che, però, reagiscono e dopo aver pareggiato con Alonso, si aggiudicano il match grazie alle firrme di Arbeloa e del solito Higuain per il 3 a 2 finale (Forlan, su rigore, nel finale).

Continua, dunque, il duello tra le merengues e il Barcellona di Guardiola, vittorioso a Palma di Maiorca per 1 a 0, grazie al gol messo a segno da Zlatan Ibrahimovic. Il fuoriclasse svedese, ex Inter, risolve un match difficile e regala tre punti fondamentali ai catalani, chiudendo anche un periodo di appannamento personale.

Questi, dunque, i risultati ottenuti dalle due pretendenti allo scudetto, a 15 giorni dalla partita dell’anno, in programma al “Santiago Bernabeu“, tra Real Madrid e Barcellona (anche se l’Afe, che tutela i calciatori spagnoli, minaccia uno sciopero proprio per il turno del 10-11 aprile, a causa di alcuni stipendi arretrati, non pagati ai tesserati).

Pesante, invece, la sconfitta del Valencia, che torna con le ossa rotte dalla trasferta di Saragozza. 3 a 0 il risultato finale per i padroni di casa. Non ne approfitta però il Siviglia che viene affondato dal Sottomarino giallo. Il Villareal, infatti, trascinato da Giuseppe Rossi, chiude con un 3 a 0 che non ammette repliche. E neanche il Maiorca che, in casa, viene battuto dal Barcellona, come abbiamo raccontato in precedenza.

Ecco tutti gli altri risultati della Liga:
Domenica: Deportivo La Coruña-Getafe 1-3, Espanyol-Sporting Gijon 0-0, Osasuna-Almeria 1-0, Xerez-Valladolid 3-0, Villarreal-Siviglia 3-0, Real Madrid-Atletico Madrid 3-2.
Giocate sabato: Malaga- Tenerife 1-1, Maiorca-Barcellona 0-1, Saragozza-Valencia 3-0.
Ieri:Athletic Bilbao-Racing Santander 4-3.

E la classifica: Real Madrid e Barcellona 74; Valencia 53; Majorca 47; Siviglia e Athletic Bilbao 45; Deportivo La Coruna 42; Villarreal e Getafe 40; Atletico Madrid 37; Sporting Gijon ed Almeria 36; Osasuna 34; Espanyol 33; Malaga e Racing Santander 31; Saragozza 29; Tenerife 25; Valladolid 24, Xerez 22.

Speak Your Mind

*