Libertadores: Corinthians corsaro a casa del Santos. Emerson avvicina il Timao alla finale

Santos punito in casa, Emerson regala il colpaccio al CorinthiansNell’andata della prima semifinale di Coppa Libertadores, che si è disputata la notte scorsa, il Santos di Neymar cade, a sorpresa, contro il Corinthians, tra le mura amiche del “Vila Belmiro“.
A gelare i tifosi del “Peixe” ci pensa “SheikEmerson, autore del gol vittoria (e poi espulso nel finale di gara) di un cinico Corinthians nel derby verdeoro che ha riservato emozioni speciali ieri e che ne riserverà sicuramente altrettante nel retour match, in programma tra una settimana al Municipal.
Vince il “Timao” grazie alla prodezza di Emerson (un destro a giro scagliato al 28′ del primo tempo dal vertice dell’area di rigore) che rimedia poi due gialli e il rosso, al 77′, costringendo i compagni alla sofferenza finale.
Neymar e Ganso guidano il Santos alla carica ma neanche l’uomo in più aiuta la compagine bianconera, i cui assalti s’infrangono contro un super Cassio, estremo difensore del Corinthians, e contro l’impenetrabile difesa del “Timao“, comandata con sapienza da Leandro Castan (nel mirino della Roma di Zeman, ndr).
Per i campioni in carica della Libertadores, è una sconfitta pesante e ora sarà davvero un’impresa ribaltare il risultato, il prossimo 21 giugno, allo stadio Municipal. Ci vorrà un Neymar senza dubbio migliore di quello visto ieri ma soprattutto un Santos più determinato e rabbioso, contro gli ‘specialisti’ dei derby che, dopo aver fatto fuori il Vasco Da Gama, sognano il colpaccio contro il glorioso Santos. Dopo l’1, questa sera, nell’altra semifinale, in campo gli “Xeneizes” del Boca contro l’Universidad de Chile.

Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail

Speak Your Mind

*