Lazio ko, all’Olimpico è festa Udinese. Thereau decide il posticipo di Serie A

Thereau firma il colpaccio dell'UdineseUna rete dell’ex attaccante del Chievo, il francese Cyril Thereau, manda ko la Lazio, all’Olimpico, nel posticipo della 4^ giornata di Serie A, e regala all’Udinese di Stramaccioni il secondo posto in classifica a 9 punti, alle spalle del duo di testa formato da Roma e Juventus. Biancocelesti invece terzultimi con 3 punti, insieme a Palermo, Parma, Chievo e Sassuolo.
La Lazio di Pioli è in crisi, di gioco e di risultati. Ieri sera, infatti, si è materializzata, per i biancocelesti, la terza sconfitta stagionale (in 4 gare fin qui disputate in Serie A, ndr), nonostante il predominio territoriale esercitato nella ripresa.
I capitolini, sotto nel punteggio dal 26′ del primo tempo, a causa della rete del francese Thereau, abile a concludere e a battere Marchetti, le hanno provate tutte, nel tentativo di rimontare i friulani che, invece, si sono ben difesi, e protetti dal greco Karnezis, hanno portato a casa una vittoria preziosa e importante.
Soprattutto nella seconda parte di match, con gli innesti di Lulic, Djordjevic, ma soprattutto Keita (come mai 70 minuti in panchina?), la Lazio ha cercato di trovare la via del gol. Doppio tentativo del bomber serbo, poi sassata di Keita, ben respinta dall’estremo difensore bianconero.
I ragazzi di Pioli ci provano fino alla fine, ma neanche Klose, schierato fin dall’inizio al centro dell’attacco, riesce a bucare la porta dell’Udinese. Finisce 1 a 0 per i boys di Stramaccioni che continuano a volare, mentre in casa Lazio sarà una settimana decisamente pesante.

Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail

Speak Your Mind

*