Lazio-Chievo alle 18, in serata Inter-Pescara. Le ultime sugli anticipi di Serie A

Lazio-Chievo apre la Serie A alle 18Sconfitta la Juve a Torino nell’ultimo turno di Serie A, la Lazio di Inzaghi vuole ripartire immediatamente e, alle 18, ha l’occasione giusta, contro il Chievo, in crisi nera, e reduce da 4 sconfitte consecutive con 13 gol incassati. In serata, invece, nel secondo anticipo di campionato, l’Inter di Pioli, reduce da 6 successi di fila, cerca la settima gioia, contro un Pescara ultimo in classifica e destinato, ormai, a tornare nella serie cadetta.
3 punti per cancellare il ko dello Stadium. Sono quelli che cerca la squadra di Simone Inzaghi per continuare a coltivare il sogno Champions ma, per ottenerli, la squadra laziale dovrà piegare un Chievo che ha tutta la voglia del mondo d’interrompere la striscia negativa (ultimo risultato positivo a fine 2016, il 2 a 1 contro la Samp del 18 Dicembre, ndr) anche se la situazione di classifica (25 punti, +15 sulla zona retrocessione) regala una dose di tranquillità.
Assenze importanti in casa Lazio, prima fra tutti quella del suo bomber partenopeo, Ciro Immobile, squalificato, e sostituito da Djordjevic (con Lulic e Anderson sulle corsie laterali). Mancherà, però, anche il talento e la fantasia di Keita, impegnato in Coppa d’Africa con il Senegal (nei quarti contro il Camerun, ndr). Nei veronesi, invece, spazio a Inglese, come punta di riferimento in avanti: alle sue spalle agiranno Birsa e l’ex Napoli, De Guzman.
In serata, invece, un’Inter rigenerata dalla cura Pioli, punta alla settima vittoria consecutiva che proietterebbe i nerazzurri (temporaneamente) a 2 punti dal terzo posto occupato dal Napoli, impegnato domenica contro il Palermo al San Paolo. Di contro un Pescara, fanalino di coda della Serie A con 10 punti, che non ha mai vinto sul campo (solo il successo a tavolino col Sassuolo, ndr) in stagione e che si avvia ad un mesto ritorno in Serie B.
Pioli deve fare a meno di Ansaldi (pronto Santon), per squalifica, ed è probabile che conceda un turno di riposo a Miranda e Kondogbia (probabile chance per Andreolli e Brozovic), Pescara invece che dovrà fare a meno di uno dei suoi uomini migliori, Caprari, anche lui stoppato dal Giudice Sportivo oltre a diversi infortunati tra i quali l’ultimo arrivato, Alberto Gilardino. In attacco il francese Bahebeck, classe ’93, in prestito dal PSG.

Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail

Speak Your Mind

*