Lazio-Cesena, le formazioni. Reja recupera Hernanes, Arrigoni lancia Santana e Iaquinta

Hernanes guida la Lazio nell'anticipo di Serie A con il CesenaGelo e neve rischiano di far rinviare parecchie gare di Serie A anche questa settimana, ma questa sera (ore 20 e 45) all’Olimpico si giocherà, anche e soprattutto perchè sabato il 6 nazioni di Rugby e la grande sfida tra Italia e Inghilterra necessiterà del prato romano. Ad aprire lo “spezzatino” di campionato, che si concluderà domenica sera con Siena-Roma, la Lazio di Reja e il Cesena di Arrigoni. Differenti le motivazioni: i romani vanno a caccia del riscatto dopo il ko di Genova e del sorpasso (momentaneo) sull’Udinese, distante solo due lunghezze (41 contro 39), i romagnoli, invece, penultimi a 16, cercano punti preziosi in questa difficile lotta per non retrocedere.
Dopo il punto strappato, con i denti (e qualche decisione arbitrale non particolarmente azzeccata, vedi il gol regolare annullato a Pandev), a Napoli, i boys di Arrigoni cercano conferme contro la corazzata biancoceleste, protagonista di un campionato super ma orfana di alcuni protagonisti importanti come capitan Rocchi, infortunato.
Oltre all’assenza del centravanti veneziano, Reja dovrà fare i conti con altri problemi di formazione, soprattutto in difesa dove mancherà lo squalificato Diakitè e l’infortunato Stankevicius. Spazio, dunque a Zauri, centrale in coppia con Biava, mentre Lulic e Konko saranno i terzini. In mediana ci saranno Matuzalem e Ledesma, con il recuperato Hernanes, Candreva e Gonzales a sostegno di Miroslav Klose.
Nelle file dei romagnoli, invece, come era preannunciato da diversi giorni, il Cesena giocherà con il 3-5-2, recuperando Lauro sulla fascia sinistra, e con un solo dubbio in mediana tra Guana e Colucci, con il primo favorito. Quasi sicuri, infine, i debutti di Iaquinta e Santana (arrivati in prestito da Juve e Napoli) dal primo minuto, a sostegno di Adrian Mutu.

Speak Your Mind

*