L’Arsenal frena contro i Wolwes. Il Tottenham vola con Bale

Adebayor assistman e Bale cecchino nella vittoria del TottenhamLa 18/a giornata di Premier League si è conclusa, ieri, con le ultime tre sfide in programma in questo turno natalizio. Solo un punticino per l’Arsenal, fermato in casa dai Wolwes, mentre il Tottenham ha espugnato Carrow Road e battuto il Norwich per 2 a 0 grazie ad una prova pazzesca dell’asso gallese Gareth Bale; pari nella sfida del Liberty Stadium tra Swansea e Qpr.
Sembrava una giornata felice per i Gunners, passati in vantaggio con Gervinho, e invece il Wolwerhampton si è dimostrato team coriaceo e per nulla disposto a recitare il ruolo di sparring partner. Così, sempre nel primo tempo, è arrivato l’1 a 1 di Fletcher, che ha risposto all’ivoriano dell’Arsenal e regalato un buon pari ai “lupi” di Mick McCarthy.
Sempre in parità, e sempre con il risultato di 1 a 1 si è conclusa la sfida di medio-bassa classifica del Liberty Stadium. Partenza forte dei gallesi che trovano il vantaggio con Graham, al 14′, ma il Qpr non si abbatte e nella ripresa, esattamente al 58′, riesce ad acciuffare un buon punto grazie al sigillo di Mackie. QPR a quota 16 punti tanti quanti ne hanno i Wolves, mentre lo Swansea sale a 19, raggiungendo il Fulham.
Chiudiamo con il Tottenham di Redknapp. Gli Spurs tornano al White Hart Lane con una bella vittoria, conquistata sul difficile campo del Norwich: canarini domati da una prestazione super, con doppietta, di Gareth Bale, stella della formazione londinese. Grazie a questa vittoria, gli Spurs si confermano terzi in Premier League, a quota 38 e a -7 (ma con una gara da recuperare) dalla vetta occupata dal duo UnitedCity.

I Risultati della 18esima giornata di Premier League (gare del 27/12):

Arsenal-Wolverhampton 1-1 (8′ Gervinho, 38′ Fletcher)
Swansea-Qpr 1-1 (14′ Graham, 58′ Mackie)
Norwich-Tottenham 0-2 (55′, 67′ G. Bale)

Speak Your Mind

*